14.8 C
Alessandria
sabato, Ottobre 23, 2021

Benzinai; 15 giorni di sciopero

La protesta riguarderà tutti i punti vendita; su strade e autostrade. I gestori accusano il governo di aver ignorato tutti gli impegni presi negli ultimi anni mettendo a rischio 25 mila piccole imprese e 140 mila posti di lavoro.

Benzinai in sciopero l’8; il 9 e il 10 novembre. Si tratta dei primi tre giorni di stop per gli impianti in un pacchetto di 15 giorni. A decidere la serrata sono stati il coordinamento nazionale unitario dei gestori di Faib Confesercenti e Fegica cisl che hanno inviato una nota direttamente al presidente del consiglio Berlusconi. La misura riguarderà tutti i punti vendita; sia sulla viabilità ordinaria che autostradale.

I gestori motivano la loro scelta parlando di “un’assoluta inerzia del governo nei loro confronti”. L’esecutivo avrebbe ignorato gli impegni ripetutamenta assunti; mettendo a rischio di fallimento 25 mila piccole imprese e 140 mila posti di lavoro degli addetti.

In particolare; il coordinamento nazionale unitario contesta “la mancata liberalizzazione del settore che impedisce letteralmente alle piccole imprese di gestione di competere sul libero mercato” e la decisione di azzerare l’abbattimento forfettario.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x