10.3 C
Alessandria
sabato, Ottobre 23, 2021

Grazie ai russi – L’Outlet di Serravalle tiene il mercato con gli stranieri

Il fatturato in positivo dovuto ai cinesi e ai paesi dell’est che non conoscono la crisi.

Nonostante la crisi economica mondiale, che impone alle famiglie pesanti sacrifici e che ha portato alla chiusura di diversi esercizi commerciali nella provincia di Alessandria, l’Outlet di Serravalle ha chiuso il suo bilancio annuale positivamente. Inaugurato nel 2000, il Serravalle Designer Outlet è attualmente il più grande d’Europa, con una superficie di 45.000 mq coperti con 180 negozi. Nel 2012 i visitatori sono stati ben 4.7 milioni, circa il 20% in più rispetto all’anno passato, di cui 1/4 sono di provenienza straniera – contro il 16,4% del 2011. La maggior parte sono turisti provenienti dalla Russia (ben il 50%), seguiti dalla Cina (12%) e dalla Corea (3,8%).

Ed è proprio dal Medio Oriente che è stata organizzata la gita a Serravalle del più grande gruppo di turisti cinesi, con 2700 persone in giro per i negozi per quattro giorni. Non c’è da stupirsi, quindi, se il fatturato annuale dell’Outlet è in positivo; grazie alla presenza dei “nuovi ricchi” stranieri, il bilancio è facilmente risanato. A luglio ha visitato la “città dello shopping” anche il sultano dell’Oman, Qabus bin Said Al Said, arrivato in gran segreto nonostante la cinquantina di persone tra collaboratori e agenti della sicurezza ad accompagnarlo. L’uomo, uno dei più ricchi del mondo (al momento viene classificato in 13° posizione, con un patrimonio di 500 milioni di dollari), avrebbe speso circa 120.000 euro in poco più di due ore di visita, per la felicità dei commercianti presenti.

Al Said, dopo aver terminato il suo tour nei negozi dell’alta moda internazionale, sarebbe poi tornato sul suo yatch in Costa Smeralda, ringraziando i vertici dell’Outlet per la discrezione e per il trattamento riservato a lui e al suo staff al seguito. Il boom di Serravalle, comunque, non è un caso isolato; secondo i dati forniti dal gruppo McArthurGlen, i 5 Designer Outlet italiani hanno chiuso l’anno con un fatturato di +10% rispetto al 2011, per un totale di 800.5 milioni di Euro. Il gruppo inglese, presente in Italia anche a Barberino, Castel Romano, Napoli e Noventa di Piave, ha accolto ben 16.2 milioni di visitatori tra tutte e cinque le strutture, facendo registrare un +12% in più rispetto allo scorso anno.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x