19.3 C
Alessandria
venerdì, Luglio 1, 2022

Ad Alessandria la prima scuola Nearly Zero Energy Building

L’edificio scolastico ‘Rodari – Villaggio Europa’, già oggetto di interventi finanziati con il mutuo derivante dal ‘Progetto Kyoto’ per l’efficientamento energetico, l’adeguamento sismico e antincendio, vedrà anche la realizzazione di ulteriori interventi che lo renderanno completamente “autosufficiente” sotto il profilo energetico.

Il GSE – Gestore Servizi Energetici – ha infatti concesso al Comune di Alessandria un contributo di €.1.756.446,00 per la realizzazione di tutti gli interventi necessari a trasformare questa scuola, realizzata negli anni ’80, in un edificio ad alta efficienza energetica, capace di ridurre i consumi e di produrre ed utilizzare energia da fonti rinnovabili abbattendo così i costi di gestione e contribuendo alla lotta per il contrasto ai cambiamenti climatici.

Oltre agli interventi già previsti nel ‘Progetto Kyoto’ (€.1.982.000,00 di mutuo attivato negli anni passati ed in fase di attuazione, in cui sono previsti interventi per la realizzazione del ‘cappotto’ alle pareti ed ai solai, oltre alla sostituzione degli infissi) nell’istituto che ospita sia la scuola Materna sia la Primaria  (dove sono interessati 419 alunni), verranno effettuati ulteriori lavori, tra i quali la realizzazione di un impianto fotovoltaico, l’installazione di un sistema di ventilazione meccanica controllata, la sostituzione dei corpi illuminanti con tecnologia LED e l’ottimizzazione dell’impianto di climatizzazione alimentato dal teleriscaldamento: tutti interventi che porteranno all’azzeramento dei consumi energetici ‘tradizionali’ di energia elettrica e gas.

Le opere dovranno essere avviate entro 6 mesi per poi concludersi entro 36 mesi dalla data di assegnazione.

 

“L’Amministrazione è assolutamente soddisfatta del risultato ottenuto che permetterà alla Città di cominciare un percorso verso scuole più ‘green’ e istituti più ‘vivibili’ per gli studenti – afferma il Sindaco della Città di Alessandria -. Mi congratulo con il team e gli uffici comunali per la loro capacità progettuale volta ad acquisire questi importanti finanziamenti per far diventare le scuole energeticamente ‘autosufficienti’ ”.

 

“Basiamo tutte le nostre azioni sul rispetto per l’ambiente e lavoriamo per questo – dichiara l’Assessore all’Edilizia Scolastica; sono tutti fondi che portiamo nelle casse comunali per spenderli rispettando il pianeta ed abbattendo i consumi energetici. Un risultato magnifico per il quale ringrazio gli uffici comunali”.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x