Svolta in casa Inter

0
578

Il presidente in mattinata aveva sancito l’addio: “E’ una situazione difficile soprattutto per lui. Non credo che il problema sia il suo feeling con i giocatori. Cosa non mi è piaciuto ieri contro il Novara? Quando perdi così non ti piace niente”. Squadra affidata temporaneamente a Baresi-Bernazzani

Gian Piero Gasperini non è più l’allenatore dell’Inter: alle 12.30 il sito ufficiale nerazzurro ha pubblicato un comunicato ufficiale e contemporaneamente affidato la squadra ai vice Baresi e Bernazzani; in attesa che; già in giornata; venga nominato il nuovo allenatore. “La Società ringrazia Gian Piero Gasperini per l’impegno dimostrato nello svolgimento dell’incarico – si legge sul sito -; manifestando il proprio rammarico per l’interruzione del rapporto tecnico”.

in mattinata — Il presidente dell’Inter Massimo Moratti; già critico nei confronti del tecnico Gasperini ieri sera dopo la sconfitta (3-1) contro il Novara (“Non ha in mano la squadra”); aveva ufficializzato la svolta societaria questa mattina: “Se Gasperini resterà? Non credo; mi sembra una situazione difficile; soprattutto per lui”; aveva detto il presidente entrando negli uffici della S. L’ormai certo avvicendamento avviene dopo la partenza-shock in campionato (un punto in tre partite; non succedeva dal 1983). Il presente: “Adesso vedremo cosa fare; non ho ancora deciso l’alternativa”. Sulle cause: “Non credo che il problema sia il suo feeling con i giocatori. Cosa non mi è piaciuto ieri contro il Novara? Quando perdi così non ti piace niente”.

Gian Piero Gasperini; 53 anni. Ansa

futuro — Sul fronte-successore è presto per esprimersi: i nomi dei papabili sono noti; da Rossi a Zenga a Ranieri; oppure soluzioni interne come Baresi e Figo. Intanto l’allenamento di stamattina è stato guidato dai vice Beppe Baresi e Daniele Bernazzani; mentre Gasperini era impegnato nell’incontro finale con i dirigenti nerazzurri Marco Branca; direttore dell’area tecnica; e Piero Ausilio; direttore sportivo e braccio destro di Branca. Il nodo verrà sciolto in giornata; e probabilmente verrà preferita una soluzione esterna.

Print Friendly, PDF & Email