Il circolo Saves di Alessandria ospita
i centri estivi per bambini autistici

0
1352
Un momento del progetto TMA 2017 alla Saves

I centri estivi, denominati “E…state insieme”, si svolgeranno nell’arco delle due settimane comprese tra il 9 ed il 20 luglio (da lunedì a venerdì), organizzati dall’Associazione Il Sole Dentro di Alessandria in collaborazione con il TMA Group Metodo Caputo-Ippolito. Ai 15 ragazzi ed ai loro rispettivi operatori “il Circolo SAVES – C.S.C Orti metterà a disposizione, oltre alla piscina per la terapia in acqua, la ristorazione, gli impianti sportivi e ricreativi di cui è fornito”. Lo riferisce il presidente del sodalizio Gianpiero Lavezzari, che sottolinea come “questa iniziativa rientri nel piano di solidarietà che il glorioso circolo alessandrino da tempo ha attivato nei riguardi di chi soffre ed ha bisogno di aiuto”.

In questa imminente estate 2018, dunque, il Circolo SAVES di Alessandria (via Giordano Bruno) ospiterà i centri estivi per bimbi e ragazzi autistici che praticano la Terapia Multisistemica in Acqua (TMA). Questa metodologia utilizza appunto l’acqua come attivatore emozionale e sensoriale, capace di spingere il soggetto, affetto da autismo, disturbi della comunicazione e dello sviluppo, ad una relazione significativa.
Le attività che i giovani andranno a svolgere, nel corso dei centri estivi, saranno condotte da istruttori specializzati con un rapporto di 1-1 con i vari soggetti. La terapia viene definita multisistemica perchè interviene sui diversi sistemi funzionali del soggetto: relazionale, cognitivo, comportamentale, emotivo, senso-motorio e motivazionale, fornendo risultati significativi nel miglioramento di tempi d’attenzione, sviluppo delle posture, controllo dell’aggressività, capacità natatorie e integrazione sociale.

Il pool degli operatori qualificati sarà guidato dalla referente regionale dr.ssa Ilenia Negri, già responsabile del progetto TMA che, in città, ha luogo nei mesi invernali presso la struttura “Pianeta Sport”.

 

Print Friendly, PDF & Email