Grigi in campo, iniziata la stagione.
Mercato aperto, preso Sbampato.
Ecco come giocherebbero oggi

0
349
Da sin. il nuovo tecnico D'Agostino con Picollo, Soldati, Mancino e Cassioli al Centro Michelin (foto Alessandria Calcio)

Raduno ieri sera, visite mediche e test atletici da oggi, mercoledì 11 luglio, fino a venerdì 13, poi si inizia a sudare al Centro Sportivo Michelin di Spinetta Marengo, una delle strutture di allenamento più belle d’Italia, escluse le grandi squadre.

Con il mercato aperto fino al 25 agosto gli arrivi e le partenze sono possibili ogni giorno, e infatti ieri sera è stato ufficializzato l’arrivo del difensore centrale (m 1.85) Edoardo Sbampato (Verona, 5 febbraio ’98), in prestito dal Chievo. L’anno scorso capitano della ‘Primavera’ gialloblù (15-0), a gennaio è passato alla Virtus Francavilla, dove allenava l’attuale tecnico grigio D’Agostino, col quale ha collezionato 4 presenze.

E con la rosa di giocatori attualmente sotto contratto con l’Alessandria Calcio possiamo fare un gioco estivo, ipotizzando il 3-5-2 di Gaetano D’Agostino, modulo da lui adottato la stagione scorsa alla Virtus Francavilla.

Ad oggi, in una situazione davvero ipotetica che potrebbe cambiare nel giro di qualche ora e comunque non definitiva per un mese e mezzo ancora, l’undici più probabile dell’Alessandria potrebbe essere questo: Vannucchi; Sbampato, Gozzi, Sciacca; Sartore, Gatto, Gazzi, Bellazzini, Pastore; Marconi, Gonzalez. In panchina: Pop, Zogkos, Cottarelli, Gjura, Badan, Checchin, Russini, Fischnaller, cui vanno aggiunti alcuni ragazzi della formazione ‘Berretti’ che certamente sono convocati.
Ma ripeto, è solo un gioco, perché è fortissima la sensazione di nuovi arrivi e, soprattutto, nuove partenze.

Print Friendly, PDF & Email