L’Alessandria si prepara a giocare i playoff e presenta il nuovo sponsor tecnico

0
1242

Per le prossime tre stagioni sportive sarà ERREA’ SPORT il nuovo sponsor tecnico ufficiale dell’Alessandria Calcio, che ha raggiunto un accordo che partirà il 1° luglio, dopo la scadenza del contratto di Acerbis che ha accompagnato i grigi per 4 anni.
L’accordo siglato nei giorni scorsi sancisce una sinergia tra due realtà affini che hanno fatto della qualità, dell’impegno e dell’organizzazione i loro punti di forza e i loro emblemi nel mondo del calcio. ERREA’ SPORT fornirà le nuove divise gara e tutta la linea di abbigliamento personalizzata, creata per il club piemontese, che saranno presentate a fine stagione e indossate anche dai piccoli partecipanti dell’Alessandria Calcio Summer Camp in programma per la prossima estate.
ERREA’, azienda di abbigliamento sportivo di S.Polo di Torrile (PR), è sponsor delle nazionali italiane di pallavolo e presentissima nel mondo del calcio, con molte partnership all’estero, soprattutto in Inghilterra.

E questo è il terzo ‘cambio’ che patron Di Masi effettua in questo finale di stagione.
Tre, infatti, erano le scadenze al 30 giugno, giocatori a parte: Acerbis, Braglia, Magalini. Lo sponsor tecnico andrà ad esaurimento, allenatore e direttore sportivo sono saltati prima.
Ma sono cose diverse. L’accordo commerciale infatti viaggia su binari separati dal settore sportivo, troppo legato ai risultati, e Luca Di Masi non ha perso tempo in ogni caso: ha ‘silurato’ l’allenatore a tre giornate dalla fine ingaggiando Pillon (per il finale di stagione), ha ‘licenziato’ il d.s. a una giornata dalla fine (senza una parola di ringraziamento nel comunicato ufficiale, ndr) ingaggiando Sensibile (per 2 anni), e ha annunciato il nuovo sponsor tecnico con 1 mese e mezzo di anticipo.
Ha messo le basi, quanto meno, per il futuro, avendo però chiaro che c’è un ‘presente’ da vivere e da giocare, con i playoff che cominciano nel weekend e nei quali l’Alessandria cercherà di entrare in serie B dalla finestra, visto che la porta si è chiusa malamente dietro le spalle della promossa Cremonese. E oltre alla delusione per la mancata vittoria, ha dovuto ‘digerire’ 5.000 € di multa per i fumogeni arrivati in campo col Pontedera.

La squadra di Pillon, che dovrà fare a meno degli squalificati Marras e Nicco e dell’infortunato Sestu, si sta preparando al Centro Sportivo Michelin in attesa di conoscere il nome dell’avversario (21 e 24 maggio) che uscirà dalla sfida Siracusa-Casertana (domenica 14 maggio ore 20.30). Questo il programma completo del weekend:

GIRONE A: Livorno-Renate (domenica 16.30); Arezzo-Lucchese (sabato 20.30): Giana-Viterbese (domenica 16.30); Piacenza-Como (domenica 18.00).

GIRONE B: Pordenone-Bassano (domenica 18.00); Padova-Albinoleffe (domenica 14.30); Reggiana-FeralpiSalò (domenica 16.30); Gubbio-Sambenedettese (sabato 15.30).

GIRONE C: Juve Stabia-Catania (domenica 15.00); Francavilla-Fondi: (domenica 17.30); Siracusa-Casertana (domenica 20.30); Cosenza-Paganese: (domenica 20.30).

 

Print Friendly, PDF & Email