Corso di formazione a distanza: “Antibiotico resistenza ed il buon uso dell’antibiotico”

0
1405

Sviluppare specifiche competenze e conoscenze tecnico-professionali nel settore epidemiologico. È questo l’obiettivo del nuovo corso di formazione a distanza (FAD) “Antibiotico resistenza ed il buon uso dell’antibiotico”, voluto fortemente dalla Regione Piemonte e realizzato grazie al contributo del Dott. Andrea Rocchetti, Responsabile del Laboratorio di Microbiologia AO AL, del Dott. Cesare Bolla, infettivologo dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria e del Dott. Roberto Raso, del Servizio di riferimento Regionale di Epidemiologia per la sorveglianza, la prevenzione e il controllo delle Malattie Infettive dell’ASL AL.

Il corso di formazione, che può essere fruito in base alla disponibilità dell’interessato, è composto da tre moduli e prevede più repliche fino al 2020: in questa prima fase, divisa a sua volta in sette sezioni, si intende raggiungere il maggior numero di operatori, perciò il modulo è aperto a tutte le professioni sanitarie del Piemonte. Ogni sezione è dedicata ad argomenti che aiutano a comprendere meglio l’origine e l’importanza del problema dell’antibiotico resistenza, ovvero del fenomeno per il quale un microrganismo risulta resistente all’attività di un farmaco antimicrobico specifico per il trattamento di infezioni da esso causate.

Accreditato ECM, questo corso FAD permetterà di acquisire nuove conoscenze su questo rilevante problema di indubbio impatto sociale. Le competenze maturate potranno così aiutare gli operatori sanitari ad analizzare e a risolvere eventuali problemi assistenziali che potrebbero presentarsi nei diversi contesti di cura.

Print Friendly, PDF & Email