Flavio Santi a Tortona con il suo ultimo romanzo “L’estate non perdona”

0
956

Sabato 16 giugno, alle ore 18, presso la Libreria Namastè di Via Sarina 33, Tortona, il Circolo del Cinema e la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona organizzano un incontro con Flavio Santi, in dialogo con Giuseppe Polimeni per la presentazione del suo ultimo romanzo, “L’estate non perdona” (Editrice Sette Giorni Srl). Ingresso libero.

Flavio Santi vive tra la campagna pavese e quella friulana. Ha tradotto autori classici (tra cui Herman Melville, Francis Scott Fitzgerald) e contemporanei
(Wilbur Smith, Ian Fleming e molti altri). Insegna all’università dell’Insubria di Como-Varese.
Ha scritto di vampiri, precari, supereroi, ma soprattutto del Friuli, raccontandolo nelle raccolte di poesia “Rimis te sachete/Poesie in tasca” (Marsilio, 2001), “Asêt/Aceto” (La barca di Babele, 2003), nel memoir on the road “Il tai e l’arte di girovagare in motociclett” (Laterza, 2011) e in alcuni reportage televisivi.
Nel 2016 è uscita la prima indagine dell’ispettore Drago Furlan, “La primavera tarda ad arrivare” (Premio La Provincia in Giallo).
È tradotto in diverse lingue, dall’inglese al coreano. È tifosissimo dell’Udinese, e coltiva un piccolo orto.

Barbara Rossi

 

Print Friendly, PDF & Email