Sabato 4 marzo all’Alessandria Film Festival un incontro sul cinema giovane con Matteo Pollone

0
1436

Nell’ambito dell’Alessandria Film Festival – la cui kermesse avrà inizio questa sera con la proiezione di “Caina” di Stefano Amatucci – sabato 4 marzo dalle ore 10 alle 12, presso la Sala Ferrero del Teatro Comunale, avrà luogo un incontro con Matteo Pollone, docente del DAMS di Torino, e gli studenti delle scuole cittadine su presente e futuro del cinema giovane, italiano e internazionale. Un dialogo stimolante tra un giovane studioso di cinema, autore del libro “James Bond. Fenomenologia di un mito (post) moderno” (ed. Bietti, 2016), e giovani appassionati della settima arte. L’appuntamento, aperto al pubblico, è a cura di “La Voce della Luna” – Associazione di cultura cinematografica e umanistica, I.I.S. Saluzzo-Plana, laboratorio Officinema, che da anni operano nel campo della Media Education e dei linguaggi visivi.

Matteo Pollone, Dottore di ricerca in Discipline Artistiche, Musicali e dello Spettacolo, indirizzo in Discipline del Cinema e del Teatro, è docente a contratto di Forme e generi dello spettacolo radiotelevisivo presso il Corso di Laurea in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo (DAMS) di Torino. E’ autore di “Il western di Anthony Mann” (Le Mani, 2007) e “Neil Jordan” (con Caterina Taricano, Il Castoro, 2009).

Per informazioni sull’evento:  in www.voceluna.altervista.org; www.facebook.com/VoceLuna
www.saluzzoplana.gov.it; facebook.com/officinemalessandria

Barbara Rossi

Print Friendly, PDF & Email