Omicidio-suicidio ad Alessandria

0
773

Aggiornamento: cominciano ad avere un volto e dei nomi i protagonisti del delitto di Alessandria. Il carnefice è Giancarlo Bossola, 60 anni (nella foto), la prima vittima ritrovata in via Pascoli è cubana di 52 anni, mentre la donna ritrovata cadavere nell’auto con Bossola è la sua compagna, di 47 anni. La squadra mobile sta ancora ricostruendo la dinamica del delitto e il movente che sembrerebbe poter essere nato all’interno di una setta sudamericana alla quale l’omicida apparteneva.

Una telefonata per avvertire che in via Pascoli c’era il corpo di una donna e la confessione di aver commesso un omicidio. Poi si dirige in Liguria con un’altra donna e l’auto con i due corpi quello dell’omicida e dell’altra donna viene trovata nella notte verso Ventimiglia, carbonizzata con i due cadaveri. Ritrovato anche il corpo della donna in via Pascoli.L’autore dell’omicidio-suicidio è un poliziotto a riposo ed è stato lui a telefonare per annunciare l’ omicidio di via Pascoli prima di togliersi la vita. La Polizia sta indagando sull’accaduto.

Print Friendly, PDF & Email