INFLUENZA A: CONSIGLI PER PREVENIRE IL CONTAGIO

0
348

L’assessore alle Politiche Educative; Teresa Curino; e l’assessore alla Salute; Gabrio Secco; si sono attivati per sensibilizzare gli insegnanti delle scuole alessandrine; gli studenti e le loro famiglie sul problema del rischio contagio da virus dell’infl uenza A (H1n1. «In un momento come questo; con l’anno scolastico ormai ai nastri di partenza – dichiara l’assessore Teresa Curino – siamo consapevoli del fatto che le famiglie si stiano interrogando su quali comportamenti assumere nei confronti dell’infl uenza A. Per non creare inutili allarmismi abbiamo dunque ritenuto importante inviare; d’intesa con la Direzione Comunale Educazione e Sport; una specifi ca lettera agli insegnanti contenente alcune note informative per la prevenzione del virus». «Si tratta di informazioni – sottolinea l’assessore Gabrio Secco – che sollecitano l’adozione di comportanti e misure di prevenzione sia per gli adulti che per i bambini direttamente suggerite dall’Oms (Organizzazione Mondiale della sanit)». Tra le indicazioni principali ispirate dal ‘buon senso’ gli assessori Curino e Secco suggeriscono il lavaggio frequente delle mani con acqua e sapone e l’evitare lo scambio di bicchieri e posate cos come quello di effusioni affettuose (come i baci). «Suggeriamo inoltre – segnalano i due assessori – alcune ulteriori norme di prudenza quali coprire con un fazzoletto naso e bocca quando si starnutisce; aiutare i bambini a utilizzare i fazzoletti di carta e gettare il fazzoletto nella spazzatura dopo averlo usato; controllare la temperatura corporea dei bambini per individuare precocemente eventuali stati febbrili e monitorare eventuali casi di tosse e raffreddore; limitare la presenza dei genitori o di persone da loro delegate in alcuni locali delle strutture scolastiche quali gli ingressi o i vani per l’accoglienza; inibendo loro l’accesso ad altri locali del presidio igienico-sanitario (come le cucine)».

Print Friendly, PDF & Email