L’Assegno sociale 2017

0
556

Per poter accedere all’Assegno sociale nell’anno 2017 i cittadini in situazione di disagio economico dovranno compiere 65 anni e 7 mesi di età. Rispetto all’anno scorso rimangono invariati l’importo mensile dell’assegno e le condizioni economiche per averne diritto; la conferma si ha dal decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze che, recependo le rilevazioni Istat sull’andamento dei prezzi al consumo, hanno fissato nella misura dello zero la percentuale di rivalutazione. Per richiedere l’Assegno sociale sono necessari:

  • l’età anagrafica di 65 anni e 7 mesi,

  • la cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani: i rifugiati politici, i cittadini dell’Unione europea e i cittadini extracomunitari in possesso del permesso CE per soggiornanti di lungo periodo o della vecchia carta di soggiorno),

  • la residenza effettiva e abituale in Italia,

  • l’aver soggiornato, legalmente e in via continuativa, per almeno 10 anni in Italia,

  • una particolare condizione reddituale personale e del coniuge (vedi tabella).

Per il 2017 l’’importo dell’Assegno sociale spettante in misura intera è confermato in 448,07 euro mensili, erogato per 13 mensilità ed esente da imposta.

Cosa succede se ci fossero dei redditi? In presenza di redditi l’Assegno viene concesso in misura ridotta, pari alla differenza fra il limite annuo e il reddito dichiarato. Si considerano i redditi di qualsiasi natura al netto dell’impostazione fiscale e contributiva, compresi quelli esenti da imposta (pensione di invalidità civile, di guerra, rendite INAIL ecc.) e i redditi con ritenuta alla fonte a titolo di imposta o a imposta costitutiva (interessi bancari e postali, interessi sui BOT e CCT ecc.). Sono esclusi i trattamenti di fine rapporto, la casa di abitazione, i trattamenti di famiglia, un terzo dell’importo della pensione liquidata con il solo sistema contributivo, le indennità di accompagnamento di ogni tipo, l’importo dell’assegno sociale del richiedente ecc.

Nell’Assegno sociale spettano, a determinate condizioni, anche la maggiorazione sociale e l’incremento al milione.

Limiti di reddito anno 2017

Persona sola

Persona coniugata

Reddito pari a zero

Assegno sociale intero

Reddito pari o inferiore a 5.824,91 euro

Assegno sociale intero

Reddito inferiore a 5.824,91 euro

Assegno sociale ridotto

Reddito inferiore a 11.649,82 euro

Assegno sociale ridotto

Reddito superiore a 5.824,91 euro

Non spetta l’Assegno

Reddito superiore a 11.649,82 euro

Non spetta l’Assegno

Print Friendly