Acqui storia

0
383

Al via la nuova edizione dell’Acqui Storia. Dopo una meritata pausa riparte la “macchina” organizzativa con la pubblicazione del bando della 46° edizione.
“Con un giusto equilibrio tra innovazione e tradizione, il Premio Acqui Storia si conferma anche quest’anno l’annuale appuntamento per quanti amano la storia e ne fanno argomento di studio e approfondimento o di semplice lettura in virtù dell’alto contenuto culturale ed umano che essa riveste”, questo il pensiero condiviso dal Sindaco di Acqui Terme Enrico Silvio Bertero, dal Responsabile Esecutivo dell’Acqui Storia Carlo Sburlati e dal Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria Pier Angelo Taverna, principale sostenitore del Premio.
Al Premio potranno concorrere le opere a stampa di autori italiani e stranieri pubblicate in Italia nel 2012 o nel 2013 su argomenti di storia dal XVIII secolo ad oggi per quanto riguarda le sezioni storico-scientifica e divulgativa, e su argomenti storici di qualsiasi epoca per quanto riguarda la sezione dedicata al romanzo storico.
Le opere dovranno pervenire presso la segreteria organizzativa entro il 31 maggio 2013.
(g.g.)

Print Friendly, PDF & Email