Acqui festeggia i libri

0
370

fu Thomas Jefferson, terzo presidente degli Stati Uniti. Vale la pena ricordare questa frase in attesa della Giornata Mondiale del Libro, il 23 aprile. Scopo principale, quello di incoraggiare le persone alla lettura e valorizzare il lavoro degli scrittori.
Non mancano eventi organizzati in tutta Italia, ma la giornata si festeggia anche all’estero: la ricorrenza parte proprio sulla base di un’usanza catalana. Qui, infatti, ogni 23 aprile gli uomini regalano rose alle loro donne, ed i librai catalani distribuiscono rose insieme ad ogni libro venduto. Anche la cittadina di Acqui Terme ha deciso di celebrare con fiori e cultura. Prima fra tutti? Mariangela Cibrario, proprietaria dell’omonima libreria in piazza della bollente: offrirà laboratori di lettura per studenti, l’inaugurazione di una nuovo spazio dedicato a grafica e fumettistica, e il 25 aprile… sconti sui libri e ancora rose, per tutti.

Ilaria Zanazzo

Print Friendly, PDF & Email