A giugno il premio Acqui Ambiente

0
388

Elisa-Isoardi-premiata-al-Premio-Acqui-AmbienteEntra nel vivo la macchina organizzativa del Premio Internazionale Acqui Ambiente. La decima edizione che si svolgerà a fine giugno a Villa Ottolenghi ha registrato un record assoluto di partecipazione rispetto alle edizioni precedenti. 50 sono i volumi che hanno concorso al premio a fronte dei 22 volumi della VIII edizione e dei 42 volumi della IX edizione. Il tema del 2015 verterà sull’ambiente e sul diritto ad una alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutti gli abitanti della Terra, anche in occasione dell’Esposizione Universale che si terrà a Milano tra il 1° maggio e il 31 ottobre dal titolo “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Particolare risalto verrà dato, inoltre, nel corso di questa edizione del premio, ai paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato che sono stati riconosciuti come parte integrante del Patrimonio Mondiale, attribuendo eccezionale valore universale al paesaggio culturale del Piemonte meridionale. “L’ambiente è il primo diritto dell’uomo. Senza un ambiente sano l’uomo non può esistere” queste le parole di Ken Saro Wiwa, da cui nasce il riconoscimento speciale assegnato ogni anno ad un personaggio che si sia particolarmente distinto nel campo della tutela dell’ambiente.

GG

Print Friendly, PDF & Email