Acqui e Novese: triste destino per il calcio della provincia alessandrina.

0
457

Novese ed Acqui, due delle società più affermate nel panorama calcistico della provincia alessandrina, o meglio così era.

La Novese ormai non esiste più, avviata al fallimento dopo le 4 mancate presenze nel campionato d’eccellenza, con un ultimo comunicato da parte di una “società” che ha fatto ben poco per evitare questo triste declino. Eppure solo pochi anni fa, correva l’anno 2013, la società era salda in Serie D e con un ottimo settore giovanile, che ha portato l’ultimo successo della storia della Novese con la Coppia Piemonte vinta da quelli che erano gli Allievi 97.

Discorso simile,ma non del tutto , per l’Acqui che, invece il campionato d’eccellenza lo sta disputando, ma a quanto pare solo per fare presenza. La classifica parla di 0 punti in 8 giornate, 5 gol fatti, 36 subiti e la luce in fondo al tunnel appare sempre più lontana, con la retrocessione che, salvo miracoli calcistici, sembra l’unico epilogo immaginabile.

Ora Novi riparte con il progetto dell’ A.S.D.S.G. Novese che riguarda esclusivamente il settore giovanile, mentre Acqui spera di riuscire a tornare ai fasti di un tempo che appare, ormai, lontanissimo.Novese

Print Friendly, PDF & Email