Serie C: domenica prossima tornano in campo i gironi A e B. Le partite ‘gratis’ e ‘in chiaro’ su Eleven Sports

0
229

Serie C verso il ritorno in campo. Manca ancora una settimana, è vero, però è una ‘settimana-tipo’, di quelle che portano alla gara. Per i gironi A e B, almeno, perché il girone C non ha saltato un turno. Il calendario è intasato e si giocherà a porte chiuse, ma almeno si gioca. E l’emergenza ‘Covid-19’ porta con sé anche un’altra novità: fino al 3 aprile le partite si vedranno ‘gratis e in chiaro’ grazie all’accordo tra Eleven Sports e la Lega Pro, tanto da far dire al presidente Ghirelli “apriamo virtualmente gli stadi”.
Al di là di allenamenti, recupero infortunati, miglioramento della forma, amichevoli con innovazioni tattiche e accumulo di tensione, ecco il programma di gare che attende Alessandria e Juventus U23 fino alla fine del campionato.

Alessandria-Albinoleffe (sabato 14 marzo, ore 15); Pergolettese-Juventus U23 (domenica 15 marzo, ore 17.30). 

Como-Alessandria (mercoledì 18 marzo, ore 20.45); Juventus U23-Pro Vercelli (giovedì 19 marzo, ore 20.45).

Domenica 22 marzo: Novara-Alessandria (17.30); Juventus U23-Giana E. (17.30).

Mercoledì 25 marzo: Alessandria-Pro Patria (20.45); Pistoiese-Juventus U23 (18.30)

Domenica 29 marzo: Juventus U23-Alessandria (17.30).

Mercoledì 1° aprile: Alessandria-Arezzo (18.30); Renate-Juventus U23 (20.45).

Domenica 5 aprile: Alessandria-Monza (17.30); Gozzano-Juventus U23 (17.30).

Mercoledì 8 aprile: Ternana-Juventus U23 (finale andata Coppa Italia).

Sabato 11 aprile: Siena-Alessandria (15.00); Juventus U23-Como (15.00).

Martedì 14 aprile: Pistoiese-Alessandria (20.45); Juventus U23-Lecco (20.45).

Sabato 18 aprile: Alessandria-Pergolettese (15.00); Carrarese-Juventus U23 (15.00).

Mercoledì 22 aprile: Juventus U23-Ternana (finale ritorno Coppa Italia).

Domenica 26 aprile: Pro Vercelli-Alessandria (17.30); Juventus U23-Olbia (17.30).

Nel complesso ci saranno 5 turni nella seconda metà di marzo e 6 turni ad aprile (8 per la Juve B, che gioca la doppia finale di Coppa Italia serie C). Facendo due conti, le squadre terranno un ritmo allucinante, nel quale ci sarà pochissimo spazio per allenarsi: ‘si gioca-si viaggia-si gioca’. Le partite saranno addirittura 12 in 43 giorni per il Moccagatta’, il cui terreno sarà messo davvero a dura prova. Sperando che il campionato finisca.

Print Friendly, PDF & Email