20.5 C
Alessandria
martedì, Giugno 15, 2021

L’Alessandria che non vince da
10 turni vuole assolutamente tornare al successo: domenica al ‘Mocca’
arriva il tranquillo Pontedera

Alessandria nel segno del 10. Nel senso che sono 10 partite che non vince ed è la squadra che ha pareggiato di più, 10 volte appunto. Di questi dieci pareggi, cinque volte è finita 0-0 e cinque volte 1-1: di questi ultimi, 4 volte è andata in vantaggio ed è stata raggiunta.
Oltre a ciò quello grigio è il peggior attacco del girone (12 gol) alla pari con l’Arzachena.
Quindi la missione di domenica col Pontedera è una sola: segnare e vincere. E l’ultimo precedente in campionato è numericamente favorevole: il 23 dicembre 2017, un anno esatto prima, l’Alessandria al ‘Moccagatta’ battè i granata toscani 5-1. Segno del destino?

PRECEDENTI – Il Pontedera è avversario dell’Alessandria solo dal 1982, sempre in C2 e poi nella C unica degli ultimi anni. I precedenti sono 24, di cui 8 vittorie grigie, 4 granata e 12 pareggi, con 32 reti piemontesi e 18 toscane. Le ultime due sfide, 21 febbraio e 6 marzo ’18, semifinali di Coppa Italia di C poi vinta dai grigi, terminarono entrambe 0-0 e videro la vittoria alessandrina ai rigori (3-0). L’ultima vittoria granata in assoluto invece è del 1990, 3-1 al ‘Mocca’ il 31 ottobre, poi solo pareggi e successi mandrogni. L’ultimo di questi in ordine di tempo è del campionato scorso, 5-1 il 23 dicembre 2017; come pure l’ultimo pareggio di campionato, che terminò 1-1 il 27 agosto 2017. (dati Museo Grigio)

PONTEDERA – E’ 6° in classifica con 26 punti raccolti in 17 partite, grazie a 7 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte, risultati conditi da 15 gol fatti e 14 presi. Squadra dai costi relativamente contenuti, ha una rosa di 27 elementi (1 straniero) con un’età media bassa, 22.6 anni, più bassa di quella dell’Alessandria (23.2). L’allenatore è sempre il 50enne Ivan Maraia, alla 7^ stagione in società, 2^ da capo-allenatore dopo essere stato il vice dello ‘storico’ Paolo Indiani per 150 gare. Una specie di totem, quindi, che tatticamente punta sul 3-5-2 con molta attenzione alla fase difensiva. Ai suoi ordini un solo nome importante, l’esterno Daniele Mannini (35 anni, 9 presenze in Europa, 163-12 in A, 129-13 in B, 28-3 in Coppa Italia, 159-20 in C, con le maglie di Pisa, Brescia, Napoli, Sampdoria, Siena, Lecce), più altri 2 giocatori nati prima del ’93, entrambi di categoria: il centrocampista 30enne Andrea Caponi (6^ stagione in granata, due anni alla Valenzana ’09-’11) e il 36enne difensore centrale Federico Vettori, capitano, 8^ stagione e anche lui transitato da Valenza nel 2008-2009. I migliori marcatori sono Tommasini (5) e Pinzauti (4).
Sul fronte degli ultimi risultati, il Pontedera viene dalla sconfitta casalinga col Pisa (0-2) che domenica scorsa ha interrotto una serie di 6 risultati utili di fila (di cui 5 vittorie), cominciata proprio al ‘Moccagatta’ il 18 novembre contro la Juventus U23 (2-1).

ALESSANDRIA – Torna dopo tanto tempo a pagare una multa500 euro “perchè propri sostenitori in campo avverso (Busto Arsizio, ndr) danneggiavano i servizi del settore dello stadio loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto)”.
Ancora squalificato Prestìa, fra i grigi ci sono altri tre assenti: oltre a Panizzi e Usel, nei guai anche Maltese, i cui esami diagnostici “hanno evidenziato una lesione di 1°/2° grado al bicipite femorale sinistro, per la quale si prevedono 45/50 giorni di recupero”. Così dice il sito ufficiale del club, quindi giocatore pronto verso metà febbraio.
Si sono ripresi bene e sono a disposizione, invece, De Luca, Bellazzini e Checchin, i primi due da un affaticamento muscolare e il terzo dalla pallonata al volto, per cui il 3-5-2 iniziale anti-Pontedera potrebbe declinarsi così: Cucchietti; Delvino, Sbampato, Agostinone; Sartore, Gatto, Gazzi, Bellazzini, Badan; De Luca, Santini.

ARBITRO – Per dirigere Alessandria-Pontedera di domenica 23 dicembre 2018 allo stadio ‘Moccagatta’ (ore 14.30) è stato scelto Francesco Luciani (RM 1) assistito da Vincenzo Madonia (PA) e Giuseppe Licari (Marsala). L’arbitro Luciani è al 2° anno in serie C, non ha mai diretto l’Alessandria mentre ha 2 precedenti col Pontedera, entrambi nel torneo scorso: Olbia-Pontedera 2-0 e Cuneo-Pontedera 0-2.

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Articoli Correlati

Martedì 15 giugno: frase del giorno, i santi del giorno, i nati famosi, cosa accadde oggi

Frase del giorno  Non mi sposo perché non mi piace avere della gente estranea in casa. (Alberto Sordi) Santi del giorno San Vito (Adolescente Martire, protettore di attori, ballerini,...

Rottamazione cartelle esattoriali: tutto quello che c’è da sapere

Rinvii pagamenti e nuove scadenze: ecco le cartelle che vi rientrano e modalità di pagamento Con l’avvento dell’era Draghi è iniziato un nuovo corso e...

Vaccinazioni, da oggi possibili le prenotazioni per vaccinarsi in farmacia

Sono 36.674 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 4.259 è stata somministrata la seconda dose. Tra...

Social

4,523FansMi piace
2,512FollowerSegui
3,520IscrittiIscriviti
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

Martedì 15 giugno: frase del giorno, i santi del giorno, i nati famosi, cosa accadde oggi

Frase del giorno  Non mi sposo perché non mi piace avere della gente estranea in casa. (Alberto Sordi) Santi del giorno San Vito (Adolescente Martire, protettore di attori, ballerini,...

Rottamazione cartelle esattoriali: tutto quello che c’è da sapere

Rinvii pagamenti e nuove scadenze: ecco le cartelle che vi rientrano e modalità di pagamento Con l’avvento dell’era Draghi è iniziato un nuovo corso e...

Vaccinazioni, da oggi possibili le prenotazioni per vaccinarsi in farmacia

Sono 36.674 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 4.259 è stata somministrata la seconda dose. Tra...

Il Comitato Stop Solvay declina l’invito al Consiglio Comunale aperto

Martedì 15 Giugno alle 21.00 il Comune di Alessandria ha indetto un Consiglio Comunale aperto che ha come tema il caso Solvay. Anche il Comitato...

Lunedì 14 giugno: frase del giorno, i santi del giorno, i nati famosi, cosa accadde oggi

Frase del giorno  La medaglia d'oro olimpica fu più grande di uno Slam. Stare sul podio, sentire il tuo inno nazionale, è una sensazione unica. (Steffi...