Correia-gol rilancia la Juventus U23,
la Carrarese va ancora ko in casa

0
26

Parte bene il 2021 della Juventus U23, che batte per la prima volta la Carrarese (1-0) e accorcia sull’alta classifica. Dopo aver chiuso male il 2020 (3 sconfitte di fila), la squadra di Zauli ha trovato la 4^ vittoria esterna grazie al  gol di Correia all’83° minuto. Così i bianconeri salgono a 28 punti, la Carrarese (4^ sconfitta interna) resta a quota 29

Nonostante le 11 assenze, il tecnico bianconero ha schierato una formazione solida: difesa fortissima (Capellini-Alcibiade-Coccolo), centrocampo muscolare (Ranocchia-Troiano centrali) con Wesley e Rosa sugli esterni e un tridente (Mosti-Rafia-Brighenti) pericoloso.

I giallo-azzurri di casa, con il ‘vice’ Baldini-figlio in panchina (Baldini-padre squalificato), hanno subìto un po’ la Juve B all’inizio, rendendosi comunque pericolosi. Dopo una traversa di Rafia su punizione al 2′, i toscani hanno concluso in porta al 20′ con Grassini (bravo Israel), ma poi è stata la squadra ospite e sfiorare due volte il vantaggio con Rosa (26′ e 39′). Nel finale di tempo Caccavallo va vicino al gol, ma Israel la toglie dall’incrocio. Nella ripresa ritmo più basso e tiri da fuori a spaventare i portieri: Schirò al 49′, Rafia al 50′, Ranocchia al 68′. All’83′ Troiano trova in verticale Felix Correia che controlla, dribbla il portiere e sblocca la gara. La Carrarese non riesce più a reagire, ma anzi è la Juventus U23 a sfiorare il raddoppio al 91′ con Leone che impegna Mazzini.

Print Friendly, PDF & Email