Coppa Italia di C, la Pro Vercelli
sfida la Juve U23 al ‘Moccagatta’. Bianconeri fermi da 17 giorni

0
484
L'esultanza degli U23 bianconeri dopo un gol: la festa manca dal 6 novembre, 1-0 in Coppa sui grigi

Mercoledì 27 novembre, ore 14.30: ottavo di finale di Coppa Italia da dentro o fuori, con eventuali supplementari e rigori. Chi passa il turno giocherà i quarti di finale mercoledì 11 dicembre dopo il sorteggio, ancora in gara secca, poi semifinali e finale nel 2020.
La Juventus U23 arriva a questa gara con una gran voglia di giocare dopo due turni di stop forzato, per la sosta ‘nazionali’ e il maltempo che ha flagellato il Basso Piemonte.
La Pro Vercelli, già battuta dalla Juve B un mese fa, in campionato è in serie positiva da 7 turni e non sembra molto interessata alla gara, almeno a giudicare dalle convocazioni.
Però nel calcio le partite si giocano e il risultato si sa alla fine.

PRO VERCELLI – In questa edizione della Coppa di C la Pro Vercelli ha giocato solo una gara, vinta 1-0 sul Carpi (Varas-Marcillo) mentre in campionato è imbattuta da sette gare (2 vittorie e 5 pareggi) avendo perso l’ultima volta proprio lo scontro diretto con la Juve B. Solo 20 i convocati di Gilardino, che tra infortunati, acciaccati e turn-over ne lascia a casa 13: Grossi, Benedetti, Volpe, Quagliata, De Marino, Graziano, Sangiorgi, Schiavon, Marcillo, Mal, Comi, Rosso, Azzi. Chiamati i ‘Berretti’ PisanelloZaffiro, Ciceri e l’U17 Maggio.

PRECEDENTI – Sono 3, a partire dalla stagione scorsa: nessun pareggio, 2 vittorie a 1 per la Juve, che comanda 4-1 nei gol. Il 25 novembre ’18 1-0 per la Pro al ‘Piola’ firmato da Gladestony su rigore, poi torinesi in 10 per più di un’ora; al ritorno, il 23 marzo ’19, rotondo 3-0 bianconero (Bunino, Zanimacchia, Touré). In questa stagione Juve B vittoriosa 1-0 in trasferta mercoledì 30 ottobre (recupero) con un gol fantastico di Beltrame. Nel complesso la Juventus U23 non prende gol dalla Pro da 270 minuti.

JUVENTUS U23 – Ferma da 17 giorni per la sosta delle nazionali e il maltempo, la squadra di Pecchia è arrivata agli ottavi di finale dopo aver vinto il girone C (3-3 con la Reggiana e 2-0 sulla Pergolettese) e aver eliminato l’Alessandria nel ‘derby del Moccagatta’ (1-0, Han) tre settimane fa. Ci sarà anche Muratore, convocato ieri in prima squadra da Sarri per la Champions, ma sono out gli infortunati Zanandrea e Parodi. Perciò il 4-2-3-1 anti-Pro Vercelli potrebbe essere così: Nocchi; Di Pardo, Delli Carri, Coccolo, Beruatto; Peeters, Touré; Zanimacchia, Beltrame, Olivieri; Mota-Carvalho. 

ARBITRO – Il prescelto per dirigere Juventus U23-Pro Vercelli, gara di Coppa Italia di C di mercoledì 27 novembre (ore 14.30) al ‘Moccagatta’ di Alessandria, è Marco Ricci (FI), assistito da Massimo Salvalaglio (Legnano) e Riccardo Vitali (BS).
L’arbitro Ricci, al 3° anno in serie C, non ha precedenti con le due squadre. 

Print Friendly, PDF & Email