Contro la Lucchese al ‘Moccagatta’ la Juventus U23 cerca la 2^ vittoria 2019

0
720

In casa Lucchese le cose vanno sempre peggio. La ragione? Mancano i soldi. Scriveva ieri mattina ‘Il Tirreno’: “Per la trasferta di domenica ad Alessandria, per la sfida contro la Juventus B, dovrebbero essere trovati i soldi in cassa per pagare l’agenzia Ottavio Viaggi e l’albergo. Però non risultano bonifici, e senza un soggetto in grado di autorizzare il pagamento, non si parte”. Quindi finché la Lucchese non parte, non c’è certezza di giocare. Quest’anno il campionato è proprio imbarazzante… Speriamo nel cambio di regole.

PRECEDENTIEsiste solo la gara di andata, vinta dai rossoneri 3-2: 25′ e 31′ De Feo, 39′ Kastanos, 47′ Sorrentino, 80′ Mavididi.

LUCCHESEPenalizzata di 16 punti per vicende amministrative (e non sono finite…), attualmente è ultima con 13 punti, data l’esclusione del Pro Piacenza, ma non c’è retrocessione diretta. Nel torneo ha ottenuto 5 vittorie, 14 pari e 6 sconfitte, 34 gol fatti e 32 subìti. Con l’allenatore Favarin squalificato fino a fine stagione (testata al 2° dell’Alessandria, ricordate?), la squadra è affidata al 2° Giovanni Langellarosa di 22 elementi (4 stranieri) con un’età media di 23 anni. In settimana la Lucchese ha giocato il recupero a Cuneo, vincendo 1-0 (Bortolussi), ma avrà nelle gambe la fatica della gara giocata. E a questo punto della stagione può pesare.

JUVENTUS U23 – I bianconeri, dopo gli aggiustamenti ‘disciplinari’ della classifica, sono scivolati al 13° posto con 26 punti e tutte le gare giocate, a -7 dalla zona playoff.
Chiusa la settimana toscana con due belle prestazioni ma 1 solo punto in due partite, fra l’altro contro le formazioni che forse giocano meglio nel girone, la Juve B torna al ‘Moccagatta’ a cercare la vittoria che manca da quindici giorni. Fin qui le vittorie sono 7, i pareggi 5, le sconfitte 14 (peggior dato del girone dopo Arzachena e Albissola, ndr), i gol 27-34, a confermare l’eccessiva perforabilità della retroguardia. Per la sfida con i rossoneri toscani mister Zironelli non avrà a disposizione i lungo degenti Parodi e Fernandes più l’operato Zanandrea e l’acciaccato Pereira, ma tutti gli altri sì. Quindi, salvo infortuni dell’ultima ora, il 3-4-1-2 anti-Lucchese potrebbe essere: Nocchi; Alcibiade, Del Prete, Coccolo; Zanimacchia, Tourè, Muratore, Masciangelo; Kastanos; Mokulu, Mavididi.

ARBITRO – A dirigere il traffico di Juventus U23-Lucchese al ‘Moccagatta’, domenica 24 febbraio alle 14.30, sarà Mattia Pascarella (Nocera Inferiore), assistito da Enrico Montanari (AN) e Davide Baldelli (RE). Pascarella, 1° anno in serie C, non ha precedenti coi toscani mentre ha diretto i bianconeri una volta al Torneo di Viareggio (2-2).

Print Friendly, PDF & Email