La Juventus U23 perde anche col Renate. Bianconeri a secco da 6 turni

0
15
Per Lamberto Zauli, tecnico della Juventus U23, l'obiettivo è portare la squadra ai playoff

La Juventus U23 non sa più vincere. Non lo fa da 6 partite, 4 delle quali sono sconfitte. Quella di ieri, 2-1 col Renate, ha lasciato i bianconeri al 9° posto, ma altre due squadre l’hanno raggiunta, il Novara e il Grosseto. Nella parità a quota 48 la ‘Seconda Squadra’ torinese è ancora davanti per via della gara in meno, cioé il recupero che giocherà giovedì alle 15 al ‘Moccagatta’ contro l’Olbia. Lì, se la squadra di Zauli ritrovasse i 3 punti, farebbe un passo forse decisivo verso la conquista del piazzamento playoff. 

LA GARA – Sfida alla pari, bianconeri sempre in partita. Ma troppe incertezze difensive, con il portiere Israel in cima alla lista. Sono giovani e devono crescere. E’ la funzione di una ‘Seconda Squadra’, che non va valutata come le altre. Meglio la Juve B all’inizio: al 17′ l’ispirato Aké trova l’1-0 in mischia, ma il Renate reagisce e al 26′ ecco il pari. Angolo di Galuppini, testa di Possenti, 1-1. Israel non perfetto. Inizia la ripresa e arriva il 2-1: azione manovrata nerazzurra, 9 tocchi consecutivi e destro in rete di Maistrello al 49′.

Print Friendly, PDF & Email