22.8 C
Alessandria
domenica, Maggio 22, 2022

Il Teatro c’è, è di scena all’Alessandrino. Il 6 gennaio 2022 inizia la stagione, iI ‘Barbiere di Siviglia’ sarà il 26 febbraio

Con la nuova stagione teatrale che partirà all’Epifania 2022, ecco l’opera in scena al Teatro Alessandrino. Dopo tanti rinvii e chiusure dovute alla pandemia Covid-19, si torna in sala al 100% di capienza. Saranno necessari il ‘Green Pass’ e la mascherina. 

BARBIERE DI SIVIGLIA

L’opera buffa di Rossini, per la regia di Massimo Bagliani, era già saltata 4 volte fra 2020 e 2021. Ora ha una data precisa ed è sabato 26 febbraio 2022 (ore 21).

I BIGLIETTI E I PREZZI

  • BIGLIETTI – disponibili su Ticketonewww.teatroalessandrino.itTeatro Alessandrino, via Verdi 12, orario 17-19 (esclusa domenica) – Tel. 0131-252644
  • PREZZIPlatea 35 euro – Galleria 27 euro
  • Essendo uno spettacolo inserito in cartelloni precedenti, sarà ‘recuperato’, quindi saranno validi i biglietti già acquistati e gli abbonamenti stagionali nei quali era compreso.

LO SPETTACOLO

Il ‘Barbiere di Siviglia’ è la composizione di Rossini più rappresentata al mondo e farà godere sia gli appassionati dell’opera che i neofiti che per la prima volta si avvicinano a questo genere musicale.
E’ un capolavoro ‘saporito’, coraggioso e farcito di tutto ciò che, dall’amore al denaro, soddisfa tanto l’uomo quanto la donna. Rossini ha inventato una musica esplosiva, carica d’ironia: il suo famoso ‘crescendo rossiniano’ è energia pura, rappresentazione della vita come ebbrezza totale.
Cantanti lirici, coro e orchestra dal vivo vi trasporteranno nel meraviglioso universo rossiniano portando in scena il Barbiere di Siviglia, un’opera percorsa da una frenesia inarrestabile che lascia lo spettatore rapito dalla prima all’ultima nota.

IL CAST

Con Andrea Bianchi, Renata Campanella, Francesco Tuppo, Alberto Bianchi Lanzoni, Massimiliano Catellani 

Orchestra delle Terre Verdiane
Coro dell’Opera di Parma

Direttore Stefano Giaroli
Scene e costumi Fantasia un Re
Regia Massimo Bagliani 

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli