19.5 C
Alessandria
venerdì, Luglio 1, 2022

Il libro “Tutto De Sica” di Aldo Viganò

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “TUTTO DE SICA” DI ALDO VIGANO’

 

Martedì 24 maggio, alle ore 17:30, nella nuova sezione dedicata allo spettacolo della Biblioteca Civica ‘Francesca Calvo’ di piazza Vittorio Veneto 1, sarà presentato il libro di Aldo Viganò ‘Tutto De Sica’ (Edizioni Falsopiano 2021).

Alla presenza del Sindaco di Alessandria, l’autore dialogherà con Roberto Lasagna, Presidente del Circolo del Cinema ‘Adelio Ferrero’.

L’iniziativa è promossa nell’ambito di una collaborazione tra il Circolo del Cinema ‘Adelio Ferrero’ e la Biblioteca Civica, nata per valorizzare la cultura cinematografica e teatrale e far conoscere alla città la nuova sezione sullo spettacolo recentemente aperta al pubblico.

 

Aldo Viganò:

nato a Milano, è stato critico cinematografico e teatrale per “Il Secolo XIX” e ha svolto un’intensa attività come organizzatore di cineclub. Scrive per le riviste di cinema «Film D.O.C.» (Genova, ora on-line), «Cinecritica» (Roma) e «Dirigido por» (Barcelona). È stato consigliere culturale del Teatro Stabile di Genova, per il quale ha curato la collana editoriale e diretto il giornale “Palcoscenico e Foyer”. Tra le sue pubblicazioni d’argomento cinematografico, si ricordano «Dino Risi» (1977), «Federico Fellini» (1981-1995, in coll. con C. G. Fava), «Western in 100 film» (1994), «I film di Pietro Germi» (1994), «Commedia Italiana in 100 film» (1995), «La Resistenza nel cinema italiano» (1995, in coll.  M. Manciotti), «Storico in 100 film» (1997), «Claude Chabrol» (1997), «Sandro Ambrogio: l’ultimo dei “cinéphiles”» (2019).

 

Vittorio De Sica (1901 – 1974):

è stato l’autore di una delle carriere artistiche più articolate e sorprendenti del Novecento. Un attore e un regista tutto da riscoprire. Da “generico” debuttante in giovanissima età, ad applaudito “primo attore” del teatro di prosa. Da acclamato interprete di sketches di varietà, a divo della canzone ben modulata (lo chiamavano lo “Chevalier italiano”). Da popolare protagonista del cinema italiano degli anni Trenta, al trionfo critico come autore del neonato “Neorealismo”. Poi, negli anni Cinquanta, De Sica seppe ancora una volta reinventarsi come interprete amato dal grande pubblico, accettando con divertimento ruoli da caratterista e ottenendo negli anni Sessanta, anche come regista, un crescente successo soprattutto internazionale. Una carriera, quella di De Sica, unica nella storia del cinema. Una vita da uomo di spettacolo che questo libro ripercorre interamente in ordine cronologico, lasciando che sia soprattutto la scrupolosa e odierna visione di tutti i film (quasi duecento) da lui interpretati e diretti a raccontare l’irripetibile divenire di una carriera fatta di “alti” e “bassi”; ma amata dagli intellettuali quale Bertolt Brecht, come dalla “Casalinga di Voghera”. Una filmografia punteggiata anche da incontri fondamentali (da Mario Camerini a Sergio Tofano, da Cesare Zavattini ad Alessandro Blasetti, da Gina Lollobrigida ad Alberto Sordi, da Marcello Mastroianni a Sophia Loren) e quattro volte premiata alla vetrina mondiale degli Oscar hollywoodiana.

 

 

 

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x