11.4 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Questo pomeriggio a Palatium Vetus
si racconta l’emigrazione degli
‘Alessandrini e Aleramici in Sicilia’

Sarà dedicata alla riscoperta della presenza di Alessandrini e Aleramici giunti in Sicilia in epoca medievale, la conferenza che si terrà a Palatium Vetus, sede della Fondazione CRAL, questo pomeriggio alle 16,30.

L’Incontro dal titolo “Alessandrini ed Aleramici in Sicilia, storia di una emigrazione medievale dimenticata” è organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria con la collaborazione del Circolo Culturale “I Marchesi del Monferrato” e rientra tra le iniziative previste dal progetto Aleramici in Sicilia che può contare su autorevoli patrocini tra cui quelli della Regione Piemonte, della Regione Siciliana, della Regione Liguria, del Consiglio Regionale del Piemonte, dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe–Roero-Monferrato, della Fondazione UNESCO Sicilia.
La conferenza sarà tenuta da Roberto Maestri, presidente del Circolo Culturale “I Marchesi del Monferrato” e coordinatore del progetto Aleramici in Sicilia.

Il presidente della Fondazione CRAL Pier Angelo Taverna ha spiegato che “lo studio di questo fenomeno storico, ancora tutto da scoprire, ci permette di conoscere il ruolo e l’influenza di Alessandrini e Aleramici in Sicilia, ed è l’argomento che Roberto Maestri illustrerà a Palatium Vetus, reduce da una interessante trasferta, appena conclusa, in alcune località chiave della bella Trinacria dove, alla riscoperta degli antichi legami tra questi due territori ha unito la ricerca di nuove opportunità di promozione dal punto di vista turistico ed enogastronomico. Una vera e propria operazione culturale e di marketing che, sono certo, non mancherà di riservare importanti risvolti”.

Chi non potesse intervenire direttamente a Palatium Vetus, potrà seguire la conferenza in diretta streaming sul sito www.fondazionecralessandria.it., che nei giorni successivi metterà a disposizione degli utenti la registrazione.

 

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli