10.3 C
Alessandria
sabato, Ottobre 23, 2021

Truffa ad Ovada, furti a Bistagno e Acqui Terme

I militari della Stazione di Ovada hanno denunciato in stato di libertà un 36enne italiano residente ad Alessandria, commerciante, censurato, per truffa. Il soggetto,  dopo aver ricevuto la somma di euro 300 da un giovane ovadese come anticipo di pagamento pezzi di ricambio per auto ometteva di fornire i beni rendendosi successivamente irreperibile. Il truffatore, già noto alle forze dell’ordine, recentemente si è reso responsabile di truffe dello stesso genere.

Ad Acqui, supermercato Galassia al centro di più furti. I militari del Nucleo Radiomobile hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato un 62enne e un 49enne, italiani, residenti nella zona. Entrambi detenevano merce rubata nelle tasca dei pantaloni. La refurtiva è stata restituita agli aventi diritto.

Episodio simile a Bistagno. Due giovani, durante le ore notturne, dopo aver forzato l’accesso del bar ristoro della società “ASD Bistagno” hanno asportato dei generi alimentari. I malviventi sono stati trovati dall’unità mobile con la refurtiva, a bordo di un’autovettura di proprietà della madre di uno di questi.

G.P.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x