4.4 C
Alessandria
sabato, Gennaio 22, 2022

TORTONA: Un tunisino armato di coltello si reca a casa dellex fidanzata per convincerla a tornare con lui.

La sua ex fidanzata gli aveva fatto perdere la testa a tal punto che Nejeb Zribi; 42 anni; tunisino; residente a Tortona; aveva deciso di fare qualsiasi cosa pur di riaverla; ma finito nei guai per ben due volte: prima agli arresti domiciliari e poi in carcere. Lultimo episodio; che ha portato i Carabinieri della compagnia di Tortona ad intervenire; accaduto ieri quando i militari lo hanno arrestato e rinchiuso nel carcere di Alessandria. I Carabinieri hanno agito su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Tortona dopo che luomo; il 31 maggio scorso; armato di coltello; si era recato presso labitazione dellex fidanzata; scongiurandola in tutti i modi di ritornare con lui; arrivando persino a minacciarla con il coltello se non lo avesse fatto. Non appena Nejeb Zribi; si allontanato; la donna ha chiamato i Carabinieri che si erano messi alle ricerche del tunisino e lo avevano denunciato luomo alla Procura della Repubblica di Tortona per minacce aggravate. Purtroppo per lui; non era la prima volta che questo si verificava: gi in passato; infatti; luomo era stato oggetto di provvedimenti restrittivi ed infatti; nei suoi confronti era stato disposto lobbligo di dimora presso labitazione dalle 20 alle 8 del mattino di tutti i giorni. Obbligo che; in occasione dellaggressione alla donna; non ha rispettato; per cui scattato larresto.

Articolo precedentei renegade of funk
Articolo successivoDICHIARAZIONE POST PARTITA
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x