Tentato furto in centro commerciale, espulso un rumeno

0
331

Il giorno 6 giugno 2020, personale della Squadra Volante della Questura di Alessandria interveniva presso l’esercizio commerciale NOVA COOP ubicato in questa via Sclavo, a seguito di segnalazione ricevuta dagli stessi esercenti in merito ad un tentativo di furto posto in essere da un cittadino rumeno.

 

Dalla ricostruzione dei fatti emergeva come KOVACS Claudiu Mihai, nato in Romania il 10.03.2000, si aggirasse all’interno del negozio con fare sospetto prima di raggiungere ed oltrepassare furtivamente le casse del negozio. Dato l’atteggiamento ambiguo tenuto dal malfattore, gli esercenti presenti impedivano al KOVACS di allontanarsi dall’esercizio commerciale e richiedevano urgentemente l’intervento della Polizia di Stato.

 

Giunti celermente sul posto, gli operatori procedevano alla perquisizione personale del soggetto, rinvenendo merce asportata dagli scaffali e trattenuta per mezzo di una cintura indossata sotto la maglia dal reo, appositamente predisposta al fine di occultare quanto sottratto.

 

Per i fatti di cui sopra, il KOVACS veniva deferito in stato di libertà per il reato di tentato furto aggravato.

Nella circostanza, veniva inoltre emessa la misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio nel Comune di residenza, con espresso divieto di fare ritorno per un anno nel Comune di Alessandria.

 

Print Friendly, PDF & Email