Sequestrati 20 quintali di generi alimentari avariati

0
1008

Gli agenti della Sottosezione Polstrada di Alessandria ovest hanno sottoposto a controlli sull’A21, tra Alessandria ed Asti, un camioncino che marciava in evidente sovraccarico. In un primo momento i poliziotti hanno immaginato che si trattasse di un classico trasporto di masserizie e mai avrebbero pensato che fosse invece stracolmo di alimentari .

Infatti, a fronte di un’eccedenza di peso di quasi 3 volte il consentito, con conseguente grave pregiudizio per la sicurezza stradale, il veicolo risultava stipato di alimentari freschi di varia natura, in prevalenza frutta e verdura di ogni genere, trasportata da un magazzino ad un altro, per la successiva messa in vendita. L’analisi della merce ha poi fatto emergere una situazione ancor più allarmante: il veicolo non era provvisto di cella frigorifera, gli alimenti freschi erano sistemati alla rinfusa con altri confezionati e tale situazione aveva già provocato l’evidente deterioramento delle verdure fresche.

Gli agenti hanno pertanto contattato il personale dell’ASL che è intervenuto sul posto e che ha disposto il blocco sanitario della merce deteriorata ed il sequestro della restante.

La Polstrada ha provveduto al sequestro del carico ed al fermo del veicolo in applicazione delle diverse normative violate dal conducente, ponendo rimedio ad una grave situazione di rischio per la circolazione stradale e la salute pubblica.

Print Friendly, PDF & Email