9.6 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 18, 2021

Presentazione del documentario “I castelli del Monferrato”

Tra storia e leggende; nella antiche dimore del Monferrato; nasce il documentario “I Castelli del Monferrato”; prodotto dall’associazione culturale ‘La Fabbrica del Cinema’ e realizzato dalla società MFstudios di Alessandria; con la regia di Matteo Forcherio.

L’audiovisivo; in lingua italiana e inglese; è stato prodotto grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria; con l’obiettivo di promuovere il territorio attraverso cenni storici e curiosi racconti dei castellani; che vivono con passione all’interno di queste strutture.

Un itinerario turistico tra i castelli aperti al pubblico dell’Alto e Basso Monferrato: dalla città di Casale Monferrato prosegue a Camino; Gabiano; Giarole; Acqui Terme; Morsasco; Cremolino; Prasco; Trisobbio e Roccagrimalda.

Un viaggio suggestivo alla scoperta di una terra che si estende tra le province di Alessandria e Asti e che già dal nome alimenta il mistero. Sull’etimologia della parola ‘Monferrato’ esistono; infatti; varie interpretazioni e ipotesi; tra cui quella che la ricollega ad Aleramo; primo marchese del Monferrato che; secondo la leggenda; ottenne il feudo cavalcando in tre giorni e tre notti e usando un mattone (mun) per ferrare il cavallo che aveva perso un ferro (fra) durante la corsa.

Così come storia e fantasy si mischiano nelle avventure di Scarampo Scarampi; marchese di Camino; che ancora oggi si aggira tra le mura con la testa tra le mani; dopo essere stato decapitato per le sue frequenti incursioni nei paesi vicini; mentre la moglie Camilla; che inutilmente aveva cercato e ottenuto un salvacondotto; per la disperazione si buttò dalla torre; da dove però ogni tanto si vede ancora il suo fantasma.

In piena notte si illuminano; invece; improvvisamente le stanze del castello di Giarole; ogni volta che il pittore torinese Grosso vaga; dal 1850; alla ricerca della luce.

Chiamato per decorare la sala da ballo; dopo avere dipinto sulla volta l’allegoria della pace e dell’abbondanza si sporse; cadde e morì: da allora ritorna per vincere il buio. “Vista la notevole presenza di castelli – spiegano i rappresentanti de ‘La Fabbrica del Cinema’; curatrice del progetto – non abbiamo potuto; per ora; coinvolgerli tutti. Questo però è solo l’inizio di una collana di dvd che proseguirà con le altre residenze antiche”.

A breve il documentario sarà distribuito in dvd in Italia e all’estero.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x