18.2 C
Alessandria
giovedì, Maggio 19, 2022

Furti a corso Carlo Marx nella notte di sabato

La notte del 5 febbraio scorso ha visto il personale delle Volanti impegnato su più fronti. La consueta, costante e attenta attività di controllo del territorio, vera e propria missione di tale ufficio, trova il suo completo svolgimento altresì nella fase di repressione di fatti delinquenziali con la pronta ricostruzione dei fatti e la individuazione degli autore. Così come è successo nella notte di sabato scorso.

Una prima pattuglia, alle ore 02.20, è intervenuta presso il Supermercato UNES Maxi di  corso Carlo Marx, in quanto era scattato l’allarme anti intrusione di quella attività. Sul posto gli operatori notavano che, vicino alle casse continue, vi era una porta aperta, fatto anomalo che, unito ad una porta antipanico danneggiata e aperta, faceva sì che venisse posta la massima attenzione per la possibile situazione di pericolo.

 

Salite le scale a cui dava accesso la porta e giunti al pianerottolo superiore, gli operanti rintracciavano un ragazzo che veniva immediatamente posto in condizione di sicurezza, senza che questo opponesse resistenza.

 

Il lavoro di sintesi susseguente e la ricostruzione dei fatti, ha condotto a ritenere che la persona scovata all’interno del supermercato avesse poco prima danneggiato e aperto la porta antipanico con l’utilizzo di un mattone autobloccante, ivi rinvenuto, permettendogli l’ingresso illecito nei locali dell’esercizio commerciale ai fini di commettere un furto. Al momento del controllo il soggetto era in possesso di alcuni generi alimentari che, integri, sono stati riconsegnati al personale del supermercato. A seguito di un ulteriore controllo degli operatori della Volante, sono stati rinvenuti nella disponibilità del reo, diverse bottiglie di alcolici ancora con il dispositivo antitaccheggio inserito appartenenti all’UNES Maxi. Il soggetto individuato, considerati gli elementi probatori acquisiti a suo carico, veniva tratto in arresto per il reato di tentato furto aggravato.

 

Alle 04.20 successive scattava l’allarme anti intrusione presso la farmacia “Don Bosco” di corso Carlo Marx n. 188. Gli operatori della Volante, considerata anche la breve distanza dalla farmacia dal precedente obiettivo, intervenivano con la massima tempestività e constatavano che le porte di accesso alla farmacia erano state forzate.

 

All’interno della Farmacia i poliziotti individuavano un uomo intento a rovistare nei cassetti che, vistosi scoperto, non opponeva resistenza e si consegnava agli operanti che lo traevano in arresto in flagranza di reato. Un secondo uomo riusciva a dileguarsi passando dal retro. Sono in corso gli accertamenti per l’individuazione di quest’ultimo.

 

L’Autorità Giudiziaria, nel pomeriggio di sabato 5 febbraio, ha convalidato l’arresto dei due soggetti, i quali verranno pertanto rinviati a giudizio per il reato di tentato furto aggravato.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x