17.9 C
Alessandria
martedì, Ottobre 19, 2021

Cittadina ucraina denunciata dalla Polizia di Stato

Inseguita e bloccata nella mattinata del 18 gennaio u.s. all’interno del sottopasso della stazione, una cinquantatreenne ucraina, senza fissa dimora, viene denunciata dagli Agenti della Polfer di Novi Ligure per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

La donna, scesa da un treno nella stazione di Novi Ligure, alla vista degli agenti della Polizia Ferroviaria, ha immediatamente arrestato il proprio passo. Insospettiti, gli Agenti si sono diretti vero la stessa che improvvisamente ha iniziato a correre verso il sottopasso. Raggiunta repentinamente, è stata bloccata dagli stessi operatori all’uscita del tunnel.

Dai primi accertamenti, la donna, che è risultata avere precedenti penali, è stata accompagnata per ulteriori e approfonditi controlli presso gli Uffici Polfer di Novi Ligure.

Alla luce dei precedenti emersi a carico della stessa, gli Agenti hanno rinvenuto nel bagaglio un coltello a scatto ed un apri bottiglia con la punta particolarmente acuminata.

I due oggetti sono stati sequestrati e la donna è stata denunciata per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x