8.3 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 26, 2022

Brevi di cronaca

Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato:
 
  La Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato, con l’approssimarsi delle elezioni politiche, ha aumentato sensibilmente i controlli preventivi del territorio, in particolare nelle ore serali e notturne, impiegando un elevato numero di militari, in divisa e in borghese, dedicando particolare attenzione al controllo ai soggetti possessori di armi e alle persone sottoposte a misure di restrizione.

I militari della Stazione Carabinieri di Casale Monferrato hanno eseguito:

– un ordine di carcerazione disposto dalla Procura della Repubblica di Vercelli nei confronti di un pregiudicato 37enne casalese per guida in stato di ebrezza, resistenza a pubblico ufficiale, maltrattamenti in famiglia e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale. Il 37enne dovrà scontare 2 anni e 4 mesi di reclusione e 1 anno e 5 mesi di arresto. Al termine delle attività di rito è stato tradotto presso il carcere di Vercelli;

– un ordine di espiazione pena in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica di Pavia nei confronti di uno straniero 39enne residente in città, per non aver adempiuto agli obblighi imposti dal foglio di via obbligatorio;

I militari della Stazione Carabinieri di Gabiano, a seguito di mirati controlli ai possessori di armi, hanno denunciato in stato di libertà un 61enne locale poiché trovato in possesso di una pistola, detenuta presso l’abitazione, mai denunciata e a suo tempo trasportata senza autorizzazione dalla Lombardia all’attuale luogo di residenza.

   

 

Compagnia Carabinieri di Tortona:
 
  Tortona.

Domenica 25 febbraio, i carabinieri di Tortona hanno arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate un 30enne di Alessandria.

L’uomo, che nel pomeriggio si era reso responsabile di una lite tra avventori presso un bar del centro di Tortona, accompagnato in caserma da una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile intervenuta sul posto per le formalità di rito e l’identificazione completa, dava in escandescenza, aggredendo con calci e pugni i carabinieri. Un militare, in seguito all’aggressione, ha riportato 32 giorni di prognosi per una frattura e contusioni multiple.

   
  Tortona.

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà per molestie e ubriachezza un 43enne di Tortona, che nel pomeriggio di venerdì 23 febbraio è stato sorpreso dai militari in un bar del centro città in evidente stato di alterazione.

L’uomo, con il proprio comportamento, ha ripetutamente molestato gli avventori del locale e chi transitava sulla pubblica via.

   
  San Sebastiano Curone.

I carabinieri di San Sebastiano Curone, durante un posto di controllo alla circolazione stradale, hanno denunciato in stato di libertà un 52enne abitante in provincia di Pavia che, durante il controllo del proprio veicolo, risultava avere all’interno dell’abitacolo un coltello a serramanico di genere proibito.

L’uomo dovrà rispondere di porto di arma senza giustificato motivo.

   
  Sale.

I carabinieri di Sale, nel fine settimana, hanno denunciato in stato di libertà per illegale possesso di sostanze stupefacenti due 29enni di Alessandria.

I giovani, controllati in Piovera dai carabinieri durante un posto di controllo, venivano trovati in possesso di alcune dosi di cocaina, verosimilmente destinata alla piazza di spaccio locale.

   

 

Compagnia Carabinieri di Acqui:
 
  Acqui Terme.

I militari della Compagnia di Acqui Terme, nel weekend appena terminato, hanno posto sul campo un dispositivo a cosiddetto “alto impatto”, mediante l’impiego complessivo di oltre 25 militari e 8 autovetture (provenienti dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia nonché dalle 10 stazioni dipendenti) che hanno pattugliato tutto il territorio di competenza, con particolare attenzione alla notte tra sabato e domenica sul territorio di giurisdizione della Stazione Carabinieri di Sezzadio.

Il servizio coordinato ha portato all’identificazione di oltre 30 persone e 16 veicoli, al deferimento in stato di libertà di 7 persone per reati vari e al ritiro di 2 patenti di guida.

Tra i denunciati, 4 sono per reati riguardanti l’immigrazione: si tratta di cittadini extracomunitari che sono stati ravvisati quali irregolari sul territorio nazionale o privi dei documenti di identificazione o in violazione di precedenti provvedimenti di allontanamento. Per tutti sono state avviate le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale.

I controlli su strada hanno portato anche al ritiro di diverse patenti di guida e al deferimento in stato di libertà di due persone per guida in stato di ebbrezza. Il loro tasso alcolemico era superiore a quello previsto dalla legge; in un caso si sono raggiunti i 2.26 g/l quando il limite di legge è 0,50 g/l. Uno dei due deferiti è stato trovato in possesso di una sigaretta artigianale contenente marijuana e pertanto segnalato quale assuntore alla Prefettura di Alessandria

Sempre a seguito di controlli stradali è stato denunciato un cittadino italiano di Torino che, fermato e identificato, ha fornito false generalità ai Carabinieri che gli stavano contestando alcune infrazioni al Codice della Strada. Per lui è scattato il deferimento in stato di libertà per false dichiarazioni a pubblico ufficiale sull’identità personale.

Nel corso dei controlli sono stati fermati altri due soggetti trovati con dosi di sostanze stupefacenti e pertanto segnalati quali assuntori alla Prefettura.

   

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli