Basaluzzo: una donna 63enne uccide il marito a coltellate

0
897

È successo ieri a Basaluzzo. Una donna 63enne, originaria del Monzambico, ha ucciso il marito, un italiano di 69 anni, con una decina di coltellate inferte usando un coltello da cucina. La donna è stata fermata nei pressi dell’abitazione dai Carabinieri, accorsi dopo l’allarme di dato da una vicina, con in borsa ancora l’arma insanguinata. A causare il gesto estremo della donna l’ennesima lite familiare, la quale già nel 2010 aveva denunciato il marito. Con la coppia viveva anche il figlio di 24 anni, il quale ha cercato invano di fermare la madre.

Print Friendly, PDF & Email