Zampettata Solidale 2020

0
256

L’assessorato al Welfare Animale in collaborazione con la Fondazione Solidal Onlus e il supporto dell’associazione ‘Un cane per sorridere Onlus’ – che da tempo si occupa degli interventi assistiti con gli animali presso l’Ospedale Infantile di Alessandria – organizza  l’evento ‘Zampettata Solidale? Che si svolgerà domenica 27 settembre, a partire dalle ore 10.

Obiettivo dell’evento è coinvolgere gli amanti dei cani in una passeggiata salutare, comunitaria e solidale con i loro amici a quattro zampe promuovendo così diversi valori, dal rispetto degli animali ai corretti stili di vita, nonché la cultura del dono e l’educazione a nuove abitudini derivate dal rispetto delle regole anti-covid.

La zampettata ha uno scopo benefico, ovvero sostenere la ricerca scientifica sulle patologie ambientali: Solidal per la Ricerca promuove infatti i progetti di ricerca attivati dall’Azienda Ospedaliera di Alessandria per costruire un futuro sempre più sostenibile per la comunità, a partire dalla risposta concreta legata al Covid e al mesotelioma.

Il ritrovo è  previsto in Spalto Marengo (sotto il viale, davanti all’ingresso dell’Ospedale Civile) alle ore 10 da dove partirà, alle ore 10.30, una ‘Zampetatta’ lungo il seguente percorso: da spalto Marengo fino  viale Milite Ignoto, svolta a destra fino all’incrocio con viale Teresa Michel, proseguimento fino alla fine del Corso, svolta a sinistra in Lungo Tanaro Magenta, parco Italia, ponte Meier e arrivo in Cittadella.

Il costo dell’iscrizione ammonta a 10 euro. E’ possibile iscriversi direttamente online sul sito della Fondazione Solidal effettuando la donazione tramite PayPal. Formalizzato il pagamento si verrà reindirizzati al download della pettorina ufficiale dell’evento che si potrà stampare e indossare.

Si prevede eventualmente la possibilità di iscriversi direttamente al ritrovo per un numero limitato di persone: l’evento ha infatti un numero chiuso di massimo 100 iscritti, al fine di rispettare la distanza di sicurezza durante la passeggiata.

Sarà possibile pubblicare le foto con gli amici a quattro zampe e le pettorine ufficiali con l’hashtag: tutte le foto saranno condivise sulle pagine ufficiali della Fondazione Solidal.

Naturalmente io sarò presente con Pippo per testimoniare la vicinanza e il coinvolgimento delle istituzioni in questo progetto che non è solo un’occasione di svago per gli amanti dei nostri amici animali – ha commentato l’assessore al Welfare Animale, Giovanni Barosini-. La Zampettata Solidale ha lo scopo di sostenere la ricerca scientifica e promuovere progetti attivati dall’Azienda Ospedaliera di Alessandria. L’amore per gli animali e la Solidarietà si fondono in unico evento creando un connubio bellissimo! Come Amministrazione Comunale, quindi, abbiamo aderito immediatamente all’invito, offrendo tutto il nostro supporto logistico per la organizzazione dell’evento :sarà una occasione per fare squadra fra Enti, nell’ottica di un bene comune, mirando a sensibilizzare la nostra comunità sull’importanza di essere uniti in un clima di condivisione, generosità e volontariato. Invito tutti gli alessandrini, amanti degli animali a partecipare e vivere con noi questo momento per passare qualche ora all’aria aperta con il proprio cane e, nello stesso tempo, aiutare il prossimo. Mai come in questo periodo abbiamo bisogno di voi, del vostro affetto e di un piccolo gesto che si tramuterà in un aiuto concreto”

“Solidale, salutare e comunitaria. Abbiamo voluto associare questi tre aggettivi alla Zampettata – spiega Marinella Bertolotti, membro del Comitato Solidal per la Ricerca perché riteniamo che i valori che rappresentano siano strettamente connessi. Il binomio salute e ambiente è infatti sempre più attuale e durante il lockdown abbiamo avuto modo di constatare come la comunità abbia saputo stringersi attorno agli ospedali per affrontare l’emergenza e, attraverso la solidarietà, abbia continuato a rimanere compatta nelle fasi successive. Ora l’obiettivo è quello di vivere insieme esperienze positive e coinvolgenti come questa, che possono diventare anche uno stimolo per la promozione di corretti stili di vita. Un fine che rientra nella nostra mission nell’ottica di sostenere il percorso di riconoscimento dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria a IRCCS per le Patologie Ambientali e il Mesotelioma: pertanto i fondi raccolti grazie alle vostre adesioni verranno devoluti a favore della ricerca sulle malattie correlate all’ambiente nella consapevolezza che chi ricerca cura. Vi aspettiamo quindi numerosi per questa zampettata in compagnia dei nostri cani”.

Print Friendly, PDF & Email