14.5 C
Alessandria
martedì, Ottobre 26, 2021

Vaccinazioni, esauriti i 6000 posti del last minute

Sono 27.896 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 4.498 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 2.869 i quarantenni, 11.914 i cinquantenni, 3.959 i sessantenni, 1.928 i settantenni, 1.199 gli estremamente vulnerabili e 337 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2.588.133 dosi (di cui 897.450 come seconde), corrispondenti all’88,5di 2.925.810 finora disponibili per il Piemonte. La percentuale è inferiore alla precedente perché il totale comprende le 233.000 dosi di Pfizer consegnate ieri.

OGGI INIZIO DELLE VACCINAZIONI NELLE AZIENDE

Iniziano oggi, giovedì 3 giugno, le somministrazioni dei vaccini nelle aziende del comparto produttivo che hanno aderito all’invito della Regione Piemonte e che, attraverso l’immunizzazione dei propri dipendenti e dei loro familiari, daranno un impulso decisivo verso la messa in sicurezza della popolazione piemontese.

Alle prime somministrazioni saranno presenti anche il presidente Alberto Cirio e gli assessori regionali.
Questo il programma delle presenze:

– ore 9, gli assessori Fabrizio Ricca e Andrea Tronzano nel centro vaccinale allestito da Confindustria Torino presso il Centro congressi dell’Unione Industriale (via Vela 17)

– ore 9.30, il presidente Alberto Cirio e l’assessore Luigi Genesio Icardi nel centro vaccinale allestito da Confindustria Cuneo nel PalaExpo di Cherasco (Cuneo), al quale afferiscono anche i dipendenti della Ferrero

– ore 10, gli assessori Maurizio Marrone e Andrea Tronzano nel centro vaccinale allestito dall’API Torino in via Pianezza 123

– ore 10.30, l’assessore Luigi Genesio Icardi nel centro vaccinale allestito dal Gruppo Merlo a Cervasca (Cuneo)

– ore 12.30, l’assessore Luigi Genesio Icardi nel centro vaccinale allestito da Confartigianato Cuneo in corso IV Novembre 11

– ore 14.45, il vicepresidente Fabio Carosso e l’assessore Marco Gabusi nel centro vaccinale della Confindustria di Asti (Strada Toasso 4)

– ore 18, l’assessore Chiara Caucino nei centri vaccinali allestiti dalla ditta Zegna nel The Place Luxury Outlet e nella Casa della Salute di Sandigliano (Biella)

– ore 18, l’assessore Vittoria Poggio nel centro vaccinale della Confindustria di Alessandria allestito nel Municipio di Basaluzzo

Le presenze nei centri vaccinali continueranno nei prossimi giorni.

DA OGGI AL VIA LE PREADESIONI PER LA FASCIA 16-29 ANNI

Sempre da oggi potranno inserire la preadesione su www.ilPiemontetivaccina.it tutti i giovani tra i 16 ed i 29 anni.

ESAURITI I 6000 POSTI DISPONIBILI PER IL 4, 5 E 6 GIUGNO PRESSO L’OPEN HUB DEL VALENTINO

Sono andati esauriti in pochissimo tempo questa mattina su www.ilPiemontetivaccina.it i 6000 posti disponibili per le vaccinazioni “last minute” programmate presso l’open hub del Valentino di Torino tra venerdì 4 e domenica 6 giugno e riservate a coloro che non hanno ancora avuto un appuntamento o hanno la convocazione dopo il 13 giugno.

“Siamo molto soddisfatti della risposta che ha ottenuto l’iniziativa legata all’hub last minute del Valentino – sottolineano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi -. Abbiamo già chiesto di portare a 10mila le prenotazioni possibili a partire da lunedì prossimo per il weekend dell’11-13 giugno”.

OPEN NIGHT REALE MUTUA PER I GIOVANI DAI 18 AI 28 ANNI

Si ricorda che dalle ore 12 di oggi, giovedì 3 giugno, su www.ilPiemontetivaccina.it i giovani di tutto il Piemonte nella fascia di età 18-28 anni potranno prenotare il vaccino nell’ambito dell’Open night organizzata sabato 5 giugno presso l’hub di Reale Mutua a Torino. La prenotazione sarà possibile fino all’esaurimento dei mille posti disponibili.

Le vaccinazioni avranno luogo tra le ore 21.30 di sabato e le ore 3.30 della notte di domenica.

In caso di controlli delle forze dell’ordine, lo spostamento verso il punto vaccinale e il rientro alla propria abitazione oltre l’orario del coprifuoco sarà giustificato per motivi di salute mediante l’esibizione del messaggio di conferma dell’appuntamento.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione tra Reale Group, Asl Città di Torino, CDC e Regione Piemonte

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli