9.6 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 18, 2021

Tornano le Veterane sulle Strade dei Vini

Le Veterane Sulle Strade dei Vini, dal 13 al 15 giugno, torneranno ad attraversare i magnifici scenari del Monferrato e ripetere con lo stesso spirito nuovi itinerari che l’anno passato hanno entusiasmato tutti i partecipanti.
Natura, arte, cultura, storia e prelibatezze enogastronomiche hanno lasciato un segno, il nostro Club doveva far rivivere queste emozioni, cercando di migliorare l’edizione dell’anno passato.
Partenza da piazzetta della Lega, dove alle 15 inizierà la punzonatura delle veterane con la numerazione fatta a mano come tradizione del passato, e le vetture iscritte dovranno essere state costruite entro il 1967.
La piazzetta sarà anche angolo di anteprima a sorpresa con una ambientazione “vestirsi d’epoca”. Perfino un parrucchiere, modelle vestite d’epoca per un servizio fotografico e servizi di prodotti in costume.
Tappa a Valenza, la città dell’oro accoglierà i partecipanti con sicuro entusiasmo, e passando da San Salvatore, si proseguirà verso Vignale M.to dove alla Az. Agr. Nuova Cappelletta ci sarà l’”apericena” per affrontare colline e cronometri fino a Casale.

Casale Monferrato, città che ha voluto con forte entusiasmo il nostro ritorno, visto il successo dell’anno passato, con una totale collaborazione dell’Amministrazione comunale e delle forze messe a disposizione dalla Polizia Municipale, città riconfermata come base della XXIV Rievocazione Circuito Bordino.

Sabato, panorami mozzafiato tra le colline del Monferrato che riserva colori e profumi quasi dimenticati nella quotidianità della nostra stressante vita odierna, passando tra i castelli di Camino, Gabiano e Calcavagno dove la storia dei secoli passati ha lasciato segni indelebili.

La sosta pranzo, per smaltire la tensione delle innumerevoli curve in un continuo saliscendi intervallati da implacabili cronometri, si terrà sulla splendida collina della Tenuta Montemagno. Calici di pregiati vini che escono da queste cantine renderanno ancor più affascinante il panorama che si gode da quest’altura, come un quadro tanto è la perfezione di questi vigneti immacolati dove l’uomo negli ultimi decenni non ha deturpato con costruzioni “moderne ed ignobili”.

Ancora colline e cronometri verso Casale, per la parata in via Roma dove la sfilata nel centro cittadino sarà aperta dalla FANFARA dei BERSAGLIERI di Torino che con la loro caratteristica corsa suoneranno le leggendarie marce.
In questa cornice, dove centinaia di casalesi faranno da scenografica corona alle veterane, gli equipaggi sfileranno sotto attenti e competenti occhi di una giuria che assegnerà un importante premio a chi sarà vestito in maniera più consona al periodo di costruzione della propria vettura.

Gran finale alla domenica mattina dove nei giardini pubblici sarà allestito un vero circuito cittadino, le rombanti “vecchiette” daranno sfogo ai loro sempre arzilli cavalli ed i piloti ritroveranno l’ebbrezza dei tempi passati per venire premiati al Palazzo della Filarmonica durante il pranzo ufficiale di chiusura.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x