Sospeso lo sciopero al Centro Cottura Artana Alimentari

0
429

Ci è pervenuta nei giorni scorsi una richiesta urgente di incontro da parte delle Aziende operanti presso l’appalto delle mense scolastiche dei comuni di Alessandria e Valenza.

Le Aziende  hanno espresso la volontà effettiva di affrontare e risolvere alcune delle questioni oggetto della dichiarazione di sciopero.

Come FILCAMS CGIL e UILTUCS abbiamo tenuto conto della posizione di avvicinamento delle parti e dell’accoglimento di parte delle richieste delle lavoratrici e dei lavoratori.

In particolar modo ci è doveroso sottolineare la proposta di reintegro dei lavatori licenziati/allontanati dall’appalto, l’attivazione di un tavolo sulla Sicurezza sul Lavoro ed il rispetto delle scadenze per il pagamento degli stipendi. Tali punti fanno parte di un accordo firmato in data odierna.

Precisiamo infine che ci sarà un nuovo incontro in data 16 dicembre p.v. presso il Centro Cottura di Artana Alimentare per approfondire le questioni emerse e non ancora approfondite. Sicuramente un nodo cruciale sarà quello relativo all’organizzazione del lavoro, la questione ancora non risolta sulla promiscuità dei lavoratori e sull’utilizzo del contratto di rete.

Infine le OO.SS. hanno chiesto, per doverosa completezza,  la presenza al tavolo di trattativa anche dell’Azienda Working  Coop che si occupa del trasporto dei pasti presso i plessi scolastici dei comuni di Valenza e Alessandria.

Pertanto si è provveduto ad inviare alle Aziende e alla Prefettura di Alessandria  la sospensione dello sciopero  previsto per il giorno 29 novembre 2019. Il servizio sarà quindi regolare e garantito.

Maura Settimo UILTUCS ALESSANDRIA
Stefano Isgrò FILCAMS ALESSANDRIA

Print Friendly, PDF & Email