7.4 C
Alessandria
giovedì, Ottobre 28, 2021

“Solo per amor tuo” a Palazzo Robellini ad Acqui

Sabato 21 novembre alle ore 17 verrà presentato a Palazzo Robellini, Piazza Levi 12, Acqui Terme il libro Solo per amor tuo di Mario Giacompolli edito da La Fabbrica dei Segni (Il Melograno); introdurrà Lionello Archetti-Maestri.

Mario Giacompolli vive attualmente in Lombardia, si è occupato di marketing e di ricerche industriali in diversi settori. Una volta in pensione ha ripreso gli studi e le ricerche storiche di cui s’era occupato in precedenza, iniziando a scrivere romanzi col preciso intento di ambientarli in contesti storici reali, in particolare quelli inerenti il periodo della Seconda Guerra Mondiale. L’autore così ci presenta Solo per amor tuo « Si tratta di un romanzo di formazione, il cui scopo non è solo quello di avvincere e divertire, ma anche di raccontare, attraverso gli avvenimenti della storia reale, fatti noti e meno noti degli anni della Seconda Guerra Mondiale nel teatro Europeo e Atlantico, e di quelli che la precedettero. A partire dalle leggi razziali fanno la loro comparsa le spie di parti avverse che percorsero l’Europa e l’America ben prima dello scoppio delle ostilità, i Servizi segreti inglesi che cambiarono il corso della guerra, il progettato piano per rapire il Papa, la caduta del fascismo, la Svizzera ultimo lembo di terra libera in Europa, la razzia delle opere d’arte, la Francia di prima della guerra e quella fra i due sbarchi alleati, i bombardamenti criminali su città inermi, la liberazione di Bergen-Belsen. »

Dalla prefazione dello storico e politologo Giorgio Galli: « Da quando Marx disse che la lettura dei romanzi di Balzac gli era stata molto utile per i suoi studi sul capitalismo, gli storici più avveduti hanno saputo avvalersi della narrativa per le loro ricerche. É una considerazione che vale a pieno titolo per questo lavoro di Mario Giacompolli. Attraverso le avventure di Mattia Lamberti, professore di fisica allontanato dall’insegnamento per le leggi razziali, arruolato quasi per caso nei servizi segreti inglesi, vengono raccontati passaggi essenziali della storia dagli anni Trenta fino al crollo del Terzo Reich. L’autore trasferisce nel racconto tutta l’imponente documentazione che ha raccolto sulla realtà di quegli anni, anche se sembra solo un fantasioso romanzo d’avventure … Non si tratta di fantastoria e credo che bastino questi accenni per invogliare a leggere un libro che attraverso le avvincenti avventure di Mattia Lamberti chiarisce e approfondisce aspetti cruciali poco noti della nostra storia recente. ». Anche i lettori di Solo per amor tuo si sono espressi in termini altrettanto lusinghieri; ecco cosa scrive su Internet Bookshop Giuseppe Napolitano: « Rocambolesco, avvincente, spesso eroico e finalmente molto sofferto, ma sempre saldamente calato in una realtà storica puntigliosamente verificata nei nomi, ruoli, luoghi e circostanze dei personaggi reali che costituiscono la trama (vera) che supporta le vicende del protagonista (di fantasia). Pertanto l’amarezza e la sofferenza del protagonista nello scoprire una verità taciuta e nascosta, sono ancora oggi le stesse di chi volesse studiare le ragioni e le convenienze che hanno portato alla seconda guerra mondiale senza fermarsi alla retorica ufficiale. »

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x