9.8 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 25, 2021

Seminario: “Gli occhi dell’incontro, trovare l’altro nell’orizzonte aperto di un mondo comune”

 Sabato 20 aprile 2013, presso la Ristorazione Sociale di Alessandria (Viale Milite Ignoto 1), si svolgerà il seminario di formazione :

Sarà proposta l’analisi dei seguenti spunti di riflessione:

– il nostro sguardo già orientato sul mondo ci rende ciechi;

– l’epoché come esercizio di sospensione delle nostre dogmatiche certezze;

– riscoprire e ri-abitare il “mondo della vita” dove l’essere umano si annuncia come “essere-nel-mondo-con-gli-altri e presso-le-cose”;

– l’esperienza di sé come soggetto “in carne ed ossa”, preso in una trama di relazioni che lo costituiscono come apertura e progettualità;

– la declinazione empatica della pluralità come superamento delle chiusure identitarie;

– incontrare l’altro nei luoghi del mondo martoriati dalle “guerre umanitarie”, dalla pulizia etnica e dai fondamentalismi.

 

Il programma prevede al mattino (dalle ore 9,30 alle ore 12,30) la relazione di Graziella Longoni, psicologa-filosofa, mentre nel corso del pomeriggio alcuni immigrati porteranno la loro testimonianza. L’incontro si chiuderà con una videoproiezione e con il dibattito finale, moderato dalla relatrice.

 

Graziella Longoni ha un percorso esistenziale contrassegnato da tre esperienze fondamentali: come docente di filosofia che fa i conti con l’abisso nichilista di una ragione che si vuole onnipotente ma è incapace di porsi una domanda di senso sul suo modo di operare; come psicologa impegnata nella cura del “malato mentale” che incontra la dolente umanità di chi vive in un mondo frantumato, esibendo la vulnerabilità di ogni essere umano; come “Donna in Nero”, attivista in un movimento internazionale che si pone l’obiettivo di espellere la guerra dalla storia e che l’ha portata a visitare alcuni “luoghi difficili” del mondo (Afghanistan, Palestina, Serbia, Bosnia), in aperto contrasto con quelle logiche militariste, dominate dalla folle contrapposizione amico-nemico, che fanno dell’Occidente la “terra del tramonto” per il carico di morte inevitabilmente legato all’ossessione della sicurezza.

 

Il seminario è promosso dal Centro Ainaki (i tuoi occhi in arabo) che svolge attività di ascolto e di consulenza psicologica per gli immigrati della provincia di Alessandria presso la Casa di Quartiere di Alessandria, via Verona 116 Alessandria. All’interno del  Centro è attivo un gruppo di lavoro volontario composto da persone che partecipano a livello individuale o in qualità di rappresentanti di Associazioni  (Casa di Quartiere, Cooperativa Coompany, Ics-Onlus, Altrementi) e si impegnano a promuovere iniziative di formazione, attraverso l’analisi delle condizioni di vita degli immigrati e la rilevazione dei bisogni formativi degli operatori interculturali. Le diverse professionalità dei componenti del  gruppo favoriscono l’alleanza tra una pluralità  di discipline necessaria per affrontare la complessità del fenomeno migratorio.

Il seminario è rivolto a tutte le persone interessate. Per partecipare occorre una pre-iscrizione inviando una mail a:  [email protected]gmail.com. Il pranzo e/o la cena sono da prenotare al numero 3341951774 (Riccardo).

 

grazie per l’attenzione

Centro Ainaki

locandina incontro

 

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x