Nuovi servizi on-line del Comune di Alessandria

0
27

Con i nuovi servizi on-line del settore Demografico del Comune di Alessandria, pienamente attivi da Lunedì 14 Dicembre 2020, sarà possibile richiedere e ottenere direttamente i certificati anagrafici, senza necessità di recarsi agli sportelli.

E’ stata attivata, infatti, sul portale servizi on-line del sito internet del Comune di Alessandria (https://servizionline.comune.alessandria.it – cliccando sulla voce “Servizi Anagrafici”) la possibilità di richiedere certificati anagrafici ed effettuare altre pratiche anagrafiche.

Ogni cittadino potrà formulare la propria richiesta direttamente da casa: le istanze verranno ricevute dal sistema ed elaborate, dopo la successiva verifica, generando un certificato in formato PDF, firmato digitalmente dall’Ufficiale di Anagrafe .

Il certificato potrà essere scaricato direttamente dal sito, oltre ad essere inviato alla casella e-mail indicata al momento dell’autenticazione su portale.

Per accedere al servizio occorre essere autenticati attraverso l’identità digitale ”SPID o procedere ad una specifica registrazione

Con l’impiego della tecnologia del timbro digitale, il certificato ricevuto avrà lo stesso valore legale di quello emesso allo sportello anche quando sarà stampato.

Il servizio è attivo 24 ore su 24.

Il cittadino potrà richiedere i seguenti certificati:

  • certificato di Cittadinanza
  • certificato di Esistenza in vita
  • certificato di Residenza
  • certificato di Residenza AIRE
  • certificato di Stato Civile
  • certificato di Stato di famiglia
  • certificato di Stato di famiglia e di stato civile
  • certificato di Stato di famiglia AIRE
  • certificato di Stato di famiglia con rapporti di parentela
  • certificato di Stato Libero

Saranno, comunque, mantenuti  in piena continuità con il passato tutti i servizi attualmente erogati:

  • prenotazione appuntamenti per carte d’identità, certificati, autenticazioni firme, cittadinanze, residenze;
  • consultazioni anagrafiche per utenti interni;
  • consultazioni anagrafiche per Enti Terzi convenzionati (Forze dell’Ordine ecc.)

Questa nuova applicazione che permetterà un migliore interazione con la cittadinanza consentirà, inoltre, di effettuare:

  • autocertificazioni on-line precompilate;
  • richiesta di cambio indirizzo di residenza o domicilio;
  • richiesta di nuova residenza nel Comune di Alessandria;
  • consultazione dei propri dati anagrafici personali e del proprio nucleo familiare;
  • consultazione dello stato di avanzamento delle proprie pratiche.

Nel corso del 2021 sarà successivamente possibile attivare i seguenti servizi:

  • certificazioni on-line di Stato Civile con timbro digitale;
  • prenotazione on-line di certificazioni complesse che non possono essere rilasciate automaticamente (es: certificazioni storiche)
  • accordi con gli Ordini Professionali (Notai, Avvocati, CAAF) per consentire loro accesso diretto ai servizi anagrafici;
  • accordi con realtà territoriali (Tabaccai, Edicole, Farmacie, ecc) per l’erogazione di certificazioni e supporto per l’accesso ai servizi online;
  • supporto ai cittadini per l’ottenimento dell’identità digitale SPID;
  • iscrizione/cancellazione all’albo scrutatori;
  • iscrizione/cancellazione all’albo dei presidenti di Seggio.

“Attraverso questi strumenti e queste nuove modalità operative anche Alessandria galoppa verso una situazione di normalità con un Comune, finalmente, in grado di fornire i propri servizi modo più rapido e con nuovi strumenti informatici – ha commentato il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco -. Si tratta di servizi concreti ed importanti che si connettono alle funzioni dell’ufficio Anagrafe e che sono il frutto di un un grande lavoro di coordinamento fra gli uffici che ha consentito l’ottenimento di questo importante risultato, estremamente utile per la nostra comunità”.
“Favorire i cittadini e snellire le code ai nostri uffici: sono questi gli obiettivi di questo cambio di passo che abbiamo voluto fortemente per i nostri servizi anagrafici – ha continuato l’assessore ai Servizi Demografici, Cinzia Lumiera -. Si tratta di un momento molto importante per questo Ente, quasi  una svolta epocale, perché porta i nostri servizi demografici davvero ad un miglioramento importante dei servizi resi al cittadino, non solo nei confronti della comunità, ma anche a livello operativo interno dell’Ente. Come assessore ai Servizi Demografici, consapevole delle difficoltà di accesso ai servizi resi in presenza, sono fiduciosa che questo nuovo strumento ‘Salta la coda’ vada a beneficio della nostra comunità”.

 

Print Friendly, PDF & Email