14.5 C
Alessandria
martedì, Ottobre 26, 2021

L’impegno di Amag per la città

Durante il periodo delle festività Amag Ambiente ha attivato alcuni servizi straordinari per far fronte all’aumento di produzione dei rifiuti che sempre si verifica in questo periodo.

Dalla prima settimana di dicembre quattro operatori al mattino e quattro al pomeriggio effettuano una pulizia accurata vicino alle isole ecologiche stradali, rimuovendo rifiuti e ciuffi d’erba. In occasione delle festività di Natale, Capodanno e Epifania, è stato potenziato il servizio di raccolta differenziata della  carta e della plastica. Nella giornata di domenica 27 dicembre sono usciti in via straordinaria cinque monoperatori per svuotare i cassonetti stradali. Anche la raccolta porta a porta del centro è stata rafforzata, anticipandola di un giorno rispetto al calendario normale. Gli operatori hanno effettuato un ulteriore servizio notturno di raccolta.

Questo programma straordinario durerà fino all’8 gennaio” spiega il Presidente di Amag Ambiente Claudio Perissinotto “Non è però sufficiente a garantire costantemente e ovunque l’igiene e il decoro urbano. Sappiamo dai nostri operatori e dalle segnalazioni dei cittadini che alcuni cassonetti erano saturi di rifiuti, nonostante il nostro maggior impegno. Abbiamo anche registrato un aumento dell’abbandono dei rifiuti vicino ai cassonetti. Ricordiamo che la collaborazione di tutti è fondamentale per garantire la pulizia della città”. I cittadini possono rivolgersi ad Amag Ambiente per il ritiro gratuito a domicilio dei rifiuti ingombranti, fino a un massimo di cinque pezzi. E’ sufficiente telefonare al numero verde 800-296096 oppure al centralino 0131223215.

Per maggiori informazione è online il nuovo sito del Gruppo Amag www.gruppoamag.it

Le prospettive per il 2016 sono incoraggianti – continua l’Amministratore delegato di Amag Ambiente Giuseppe Righetti – Il servizio migliorerà come conseguenza dell’importante riorganizzazione di Amag Ambiente avvenuta nel 2015”.

Innanzitutto, la società sta rinnovando il parco macchine per la raccolta dei rifiuti e per lo spazzamento delle strade, sia manuale che meccanico.

Una maggiore attenzione verrà dedicata allo spazzamento delle strade, venendo così incontro alle esigenze dei cittadini. Il primo passo è stato quello di acquistare quattro spazzatrici e quattro mezzi utilizzati dagli operatori ecologici per la pulizia delle strade. La riorganizzazione dei servizi ha inoltre permesso di potenziare il numero di addetti.

Nuovi obiettivi anche per quanto riguarda la raccolta differenziata. Il contratto di servizio tra Amag Ambiente e il Consorzio di Bacino Alessandrino prevede il raggiungimento di una percentuale del 55% di rifiuti differenziati nel 2016, fino ad arrivare al 70% nel 2020. Attualmente tale percentuale si assesta attorno al 42%.

Fare bene la raccolta differenziata richiede un piccolo sforzo da parte di tutti per ottenere un grande risultato: trasformare i rifiuti in risorse. Amag Ambiente ci mette la faccia e si prende la responsabilità del servizio svolto, i cittadini devono fare la loro parte” conclude il Presidente Claudio Perissinotto.

Articolo precedenteBrevi di cronaca
Articolo successivoOperazioni dei Carabinieri
Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x