Lavori di restyling alla scuola secondaria di I grado ‘A. VOCHIERI’ . Partnership tra il Comune di Alessandria e il Gruppo PPG

0
175

L’Amministrazione Comunale di Alessandria da tempo ha avviato un progetto di restyling che sta coinvolgendo diversi plessi scolastici del territorio per adeguarli alle normative e rendere gli ambienti più sicuri e, contestualmente, più gradevoli per gli studenti e il personale docente e non docente.

Con la partecipazione ai bandi ministeriali sono state reperite risorse finanziarie per manutenzioni straordinarie che, tuttavia, non consentono di far fronte alle complesse necessità di tutto il patrimonio edilizio scolastico ed in particolare alle manutenzioni ordinarie come le tinteggiature periodiche dei locali.

Per questa ragione, su iniziativa dell’assessore all’Edilizia Scolastica, Silvia Straneo, si è cercato di sensibilizzare tutti coloro, imprese e privati che, in sinergia con l’Amministrazione Comunale, potessero investire a favore della comunità scolastica alessandrina.

Il felice incontro con il Gruppo PPG ha posto le basi per un progetto di restyling della scuola secondaria di primo grado, ‘A. Vochieri’, presentato nell’ambito dell’incontro odierno, alla presenza dei rappresentanti istituzionali del Comune di Alessandria, di PPG e del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Carducci-Vochieri, Paola Pucci.

PPG, infatti, ha avviato  un progetto di partnership relativo alla scuola ’A.Vochieri’, nell’ambito del prestigioso programma ‘Colorful Communities’, un’iniziativa globale di PPG, lanciata nel 2015 in Italia, con il fine di proteggere e abbellire quartieri, aree e strutture (scuole, quartieri, ospedali, parchi giochi) la cui filosofia prevede un rapporto di stretta collaborazione tra la multinazionale e un’organizzazione partner (in questo caso l’Amministrazione Comunale di Alessandria), oltre al contributo finanziario di PPG e all’uso dei suoi Prodotti. PPG ha infatti provveduto a fornire più di 2100 litri di colore SIGMA COATINGS® e donare circa 95.000€ che aiuteranno i 590 studenti e i 58 insegnanti della Scuola secondaria di primo grado “A. Vochieri” a ricominciare l’attività didattica in un ambiente più accogliente, coinvolgente e rinnovato dopo un lungo periodo trascorso in isolamento dovuto al lockdown.

“Ne è scaturito un progetto bellissimo che non può che essere di buon augurio per il ritorno degli studenti nelle aule, dopo questa pausa forzata e molto lunga dovuta alla pandemia– ha commentato l’assessore all’Edilizia Scolastica, Silvia Straneo -. Abbiamo cercato di concludere il progetto nei tempi, anche alla luce dei disastrosi episodi di maltempo che hanno colpito la nostra Città, all’inizio del mese di agosto.  Nonostante le difficoltà, non ci siamo dati per vinti e, come è nostro costume, abbiamo lavorato sodo per garantire non solo una riapertura delle scuole danneggiate, ma anche, come in questo caso, dei significativi miglioramenti degli spazi. Si tratta di un risultato importante che abbiamo ottenuto grazie alla ottima sinergia organizzativa e burocratica fra i nostri tecnici, gli esperti di PPG e la direzione scolastica che ci ha permesso di concludere i lavori nei tempi previsti”.

Ho molto apprezzato che una multinazionale come PPG abbia nuovamente rivolto la sua attenzione alla Città di Alessandria – ha concluso il sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco -. Questo progetto aveva già interessato, in passato, il nostro l’Ospedale Infantile: oggi l’attenzione si focalizza su un plesso scolastico, in un momento particolare che attribuisce ai lavori una valenza altamente significativa. Il ritorno in aula, dopo le tantissime difficoltà di questi mesi, appare come un faro di speranza per un graduale ritorno alla nostra vita di sempre. I ragazzi hanno visto cambiare i loro orizzonti e hanno dovuto riadattarsi a nuove modalità di lavoro: oggi, non solo si torna in classe, ma siamo lieti che questo avvenga con la fruizione di uno spazio rinnovato ed adeguato alle esigenze degli studenti, esteticamente bello ed ecosostenibile per la peculiarità dei prodotti utilizzati.

Un risultato concreto importante che nasce dall’accoglimento delle sollecitazioni della nostra Amministrazione da parte di una realtà industriale estremamente qualificata come PPG che ha risposto in termini di investimento e ritorno sulla comunità alessandrina a dimostrazione, ancora una volta, del valore strategico e tangibile del partenariato fra pubblico e privato. Di fronte alla diminuzione dei trasferimenti di risorse agli Enti Locali e al contenimento dell’autonomia di spesa pubblica, il rapporto costruttivo con il privato diventa una sfida culturale fondamentale per dare risposte ai cittadini in termini d’investimenti e servizi.

A nome di tutta la comunità alessandrina ringrazio PPG per aver individuato nell’Amministrazione comunale di Alessandria un partner strategico per un investimento importante che certamente avrà un notevole impatto su una porzione importante della nostra comunità cittadina”.

“Siamo molto orgogliosi di questo progetto che conferma ancora una volta la volontà del nostro Gruppo di agire concretamente e di portare valore nelle nostre comunità, mettendo a disposizione il DNA di PPG fatto di responsabilità sociale d’impresa, di competenze e professionalità e di un’offerta che permette di abbellire il nostro Paese, rendendolo più bello e confortevole, e anche più sicuro soprattutto in questo momento storico. Vogliamo inoltre continuare a perseguire iniziative che possano supportare in ogni modo le giovani generazioni, che sono il vero obiettivo dell’impegno di tutti noi ed il fulcro per la creazione di un futuro migliore“ ha commentato Isabella Ercole Direttore di Stabilimento PPG di Quattordio e Amministratore Delegato PPG Industries Italia Srl.

“Operiamo nel nostro settore da moltissimo tempo e sappiamo che il colore ha un valore emozionale importante in grado migliorare la percezione dell’ambiente intorno a noi, come confermato da uno studio condotto negli Stati Uniti secondo cui il potere del colore influenza la psiche umana, tanto che in ambito scolastico per oltre il 72% degli studenti entrare in un ambiente accogliente e rinnovato rende più felici e per il 94% degli insegnanti migliora l’insegnamento, dando energia e passione nell’approccio con gli studenti e le materie didattiche. Il nostro desiderio è che ciò accada presto anche nella scuola “A. Vochieri’ dove ci auguriamo che, grazie al nostro impegno e ai nostri colori, insegnanti e studenti possano sentirsi più accolti e stimolati dal punto di vista della creatività e dell’attenzione”- ha commentato Silla Giusti, Amministratore Delegato PPG Univer SpA.

Print Friendly, PDF & Email