17.2 C
Alessandria
giovedì, Ottobre 21, 2021

Incontro Anci sul Piano Nazionale Amianto

L’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (Anci) ha convocato per oggi, a Roma, una riunione con i principali Comuni rappresentanti dei Siti di Interesse Nazionale (Sin), tra cui Casale Monferrato, per redigere il documento da portare alla Conferenza Unificata Stato – Regioni – Autonomie locali per il Piano Nazionale Amianto. Parteciperanno alla riunione l’assessore Luca Gioanola e la dirigente Piercarla Coggiola dell’assessorato Tutela Ambiente di Casale Monferrato.

«Insieme agli altri Sin italiani – ha spiegato l’assessore Luca Gioanola – lavoreremo per predisporre il documento da presentare al tavolo istituzionale che l’Anci e il Governo hanno finalmente riaperto sul Piano Nazionale Amianto».

Come ha spiegato l’Anci in una nota della settimana scorsa: «La ripresa del confronto istituzionale con il Governo sul Piano Nazionale Amianto è stata voluta fortemente dall’Anci anche con formali richieste e sollecitazioni dirette ai Ministeri competenti sin dal maggio scorso affinché assumessero iniziative concrete. I temi sui quali l’Anci sta da tempo lavorando, anche con uno scambio diretto con le rappresentanze delle principali sigle sindacali, per individuare priorità e soluzioni concrete su tutte le questioni di grande rilievo che sono coinvolte in questa delicatissima problematica, riguardano: completamento della mappatura della presenza di amianto e dei relativi siti per il conferimento, strumenti economici indispensabili per fissare un programma per le necessarie attività di bonifica e messa in sicurezza, nuova programmazione dei fondi comunitari 2014–2020 e certezza della filiera delle responsabilità quale metodo nell’individuare misure di tutela della salute e dell’ambiente. Sono passati già due anni dalle anticipazioni del Piano nazionale Amianto, presentato in occasione della II Conferenza nazionale sull’amianto, e rimasto nel cassetto. La Associazione dei Comuni sottolinea quindi la necessità che sui facciano passi in avanti, apprezza il fatto che il Governo abbia deciso di confrontarsi ed auspica che si proceda rapidamente, nell’interesse della collettività».

Il Comune di Casale Monferrato porterà a Roma la propria esperienza e professionalità, le proprie proposte e richieste: «Il nostro sito – ha concluso l’assessore Gioanola – è diventato un esempio a livello italiano e mondiale sui temi delle bonifiche e di messa in sicurezza, della tutela della salute e della valorizzazione del patrimonio, dell’ambiente e del territorio. A Roma faremo rete, tra Comuni, per fare il punto della situazione e per chiedere che Stato, Regioni e autonomie locali prendano impegni precisi e facciano con chiarezza, determinazione e tempestività, la propria parte a livello nazionale e internazionale».

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x