8 C
Alessandria
giovedì, Ottobre 28, 2021

I risultati della campagna “Giro vita e prevenzione oncologica”della Senologia di Tortona entrata tra i centri di Senonetwork

Alla cittadella di Alessandria, un gazebo verde brillante dell’Associazione nazionale degli Alpini con pareti e un bel tetto a punta proponeva ai tantissimi visitatori dell’evento su Sport e Salute una riflessione sul “giro vita”. Bisogna dire che l’idea di misurarlo non è poi piaciuta così tanto: il giro vita è un “dato sensibile”!
Amiche preziose dell’Unità di Senologia dell’ospedale di Tortona hanno superato se stesse per decorare lo stand con palloncini, fiori, frutta e verdura di stagione, prodotti della terra, nanetti e gnomi, persino un quadro appena dipinto da Andrea Franzosi e donato per l’occasione ma…le giovani e graziose nutrizioniste con camice bianco, armate di centimetro da sarta e bilancia venivano guardate con un po’ di apprensione.
La proposta è stata ripresentata ad Arquata Scrivia , durante una festa organizzata dal Comune, nell’ambito delle iniziative del Rotary Club Gavi Libarna a favore del territorio e di chi lo abita.
Lo stand stavolta è “il camper di Dina (e Marco)”.
Le solite amiche fantasiose e fantastiche hanno reinventato le decorazioni accattivanti. Il messaggio vorrebbe esserlo altrettanto: GIRO VITA E PREVENZIONE ONCOLOGICA.
Coraggio signore e signori! Il centimetro da sarta è un semplice strumento per vincere la battaglia, non per punire.
Le nutrizioniste hanno fatto i conti: 108 persone sono entrate nello stand ed hanno accettato di confrontarsi con la dura realtà…ecco i grafici che sintetizzano le informazioni raccolte.

Grazie a tutti, davvero.

Maria Grazia Pacquola

In base ai dati raccolti, è stata suddivisa la popolazione in due sottogruppi (Maschi e Femmine), al fine di evidenziare al meglio la tipologia di popolazione che ha deciso di afferire al servizio offerto in questi due week-end.
Come si può osservare dal primo grafico, le donne risultano essere più collaborative e maggiormente predisposte a “controllare” il loro stato di salute; per gli uomini le misurazioni di peso e girovita sono ancora un tabù.
Le donne risultano essere maggiormente in forma rispetto agli uomini, come si può notare dai grafici riguardanti il BMI, ma ricordiamo che il peso comprende anche la muscolatura, dunque potrebbero esserci casi di sovrappeso dovuti ad un buon sviluppo di massa muscolare che, come sappiamo, è più pesante del grasso.
Per quanto riguarda il Girovita, sia gli uomini che le donne risultano essere in una situazione di “non rischio”.
I dati lo dimostrano, che alla misurazione hanno deciso di partecipare persone che si trovano in una condizione di Buono stato di salute; tante, specie quelle evidentemente sovrappeso e con girovita fuori misura, tendevano a dileguarsi!

1

2

4

3

5

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x