Il Biogas, una risorsa importante ignorata dalla politica

0
1036

Si è svolto in Camera di Commercio ad Alessandria, nei giorni scorsi, un convegno sulle Bioenergie in agricoltura, organizzato dal Cipat della CIA di Alessandria, dal titolo “Bioenergie: attualità e futuro per le imprese agricole”. Informazioni tecniche, riflessioni normative e indicazioni pratiche sono stati gli argomenti principali trattati in aula, davanti ad una platea di imprenditori del settore e agricoltori interessati all’argomento, oltre ad amministratori locali e politici. I relatori hanno illustrato vari argomenti: Umberto Signorini di Occimiano,  titolare della tenuta San Martino, ha spiegato il suo caso aziendale, fondato su un ‘biodigestore’ derivante dai reflui dell’allevamento di capre (a regime 2.000 capi). Le sue riflessioni hanno portato il dibattito in aula sulle opportunità, i vincoli e le potenzialità delle bioenergie.
Marco Mezzadri, tecnico Aiel (Associazione Italiana Energie Agroforestali) ha illustrato invece le difficoltà di stesura di un piano di lavoro a causa dell’assenza di normative e specifiche tecniche sull’argomento. Gian Piero Ameglio, presidente provinciale CIA, ha concluso così: “In provincia di Alessandria sono più di 40 le aziende che investono in impianti di biogas. È il segnale che indica quanto questo comparto interessi e il nostro convegno ha fornito contatti e informazioni utili per chi vuole intraprendere lo sviluppo nel settore”.
Negli uffici CIA di Alessandria e dei centri zona sono disponibili tecnici ed esperti per la consulenza sulle bioenergie.

Print Friendly, PDF & Email