Coldiretti: “La regole per una sana e corretta alimentazione, qualità e stagionalità”

0
1375

20161129_190734_resized

Gli Agrimartedì dedicati alla formazione Giovani Impresa Alessandria: Con Campagna Amica migliorare il proprio stile di vita e promuovere territorio e biodiversità.

Le verdure? Fondamentali per il nostro benessere. La colazione? Guai a saltarla. Sembrano regole scontate e semplici ma dalla teoria alla pratica i risultati non sono così scontati.

I principi per una sana alimentazione, che stanno alla base dell’educazione alimentare, in relazione allo sport e al nostro stile di vita, sono state al centro della serata formativa organizzata da Giovani Impresa Coldiretti Alessandria.

Se ne è parlato con il dott. Gianmaria Alborino, medico nutrizionista e il pilota professionista Alessandro Pier Guidi. Ad aprire i lavori il direttore della Coldiretti alessandrina Leandro Grazioli, la parola è quindi passata a Valentina Binno responsabile regionale e provinciale Giovani Impresa. A chiudere i lavori il presidente Coldiretti Alessandria Roberto Paravidino che ha sottolineato come il fatto di “sapere cosa si mangia e da dove viene è un diritto fondamentale di ognuno e le autorità pubbliche con gli agricoltori si devono impegnare per questo. Per questo da sempre al centro dell’attenzione c’è la tutela del consumatore, la rintracciabilità dei prodotti e la ricerca della qualità per creare un dialogo che deve essere costantemente perseguito e continuamente aggiornato”.

La prima regola per essere in forma e in buona salute è quella di mangiare in modo sano ed equilibrato e portare sulla tavola alimenti freschi, quindi di stagione, e di qualità. Principi basilari per vivere meglio e per prevenire gravi malattie. Decisamente fondamentali sono gli alimenti come il pane, la pasta e il riso ai quali è necessario abbinare frutta e verdura purché sia di stagione e di qualità.

20161129_183155_resizedPrincipi ai quali si attiene anche uno sportivo professionista come Alessandro Pier Guidi che durante la sua relazione ha portato all’attenzione aneddoti e curiosità della “vita da pilota” e di quanto possa influire una sana alimentazione per essere competitivi e vincenti. La filiera corta e il km.0 alla base di tutto.

“Come Giovani Impresa abbiamo pensato fosse importante tornare sull’argomento della sana alimentazione abbinata allo sport perché ci rispecchiamo appieno nella continua ricerca di migliorare il nostro stile di vita. – ha sottolineato Valentina Binno delegata provinciale Giovani Impresa – Sport, sana alimentazione e salute vanno di pari passo, i consumatori ricercano oggi uno stile di vita sano e, oltre allo sport, è fondamentale una corretta alimentazione che parte dal riconoscimento dei prodotti del territorio che Campagna Amica promuove garantendone la qualità. Iniziative come queste rappresentano, quindi, un contributo importante per divulgare un corretto stile di vita. Ecco perché Coldiretti, impegnata nel difendere la sana alimentazione e la salute del consumatore, ha voluto organizzare questo incontro”.
“In questo modo vogliamo portare l’attenzione su quello che è l’obiettivo di Coldiretti – ha aggiunto Roberto Paravidino presidente Coldiretti Alessandria – ossia formare dei consumatori consapevoli, informati e non omologati sui principi della sana alimentazione e della stagionalità dei prodotti per valorizzare i fondamenti della dieta mediterranea, ricostruire il legame che unisce i prodotti dell’ agricoltura con i cibi consumati ogni giorno, sensibilizzando la cittadinanza circa l’importanza rivestita dall’alimentazione quotidiana per tutte le attività che svolgiamo. Al tempo stesso ci proponiamo l’obiettivo di far avanzare verso esiti concreti il discorso sulle politiche agricole, fiscali e del lavoro finalizzate alla crescita di un sistema di imprese competitive e quello, non meno strategico per la nuova agricoltura, associato ad una concreta definizione e strumentazione delle politiche della multifunzionalità alle quali è legato il grande tema della sicurezza ambientale”.

La prossima settimana si chiuderà questa prima serie di incontri formativi per Giovani Impresa Alessandria, sarà l’occasione per un bilancio e per programmare l’attività di inizio 2017: appuntamento martedì 6 dicembre sempre alle ore 18, 4° piano Sala Multimediale Coldiretti Alessandria.

Print Friendly, PDF & Email