9.6 C
Alessandria
sabato, Ottobre 16, 2021

Centenario dello scudetto vinto dal Casale: oggi la città si tinge di nerostellato

«Stamane il sindaco di Roma, principe Colonna, ha ricevuto in Campidoglio, nella sala della Giunta, le squadre di foot-ball della città di Casale e della Società Lazio di Roma, chiamate a disputare la gara di finale del Campionato italiano di foot-ball. È intervenuto al ricevimento il sottosegretario alla Marina on. Battaglieri, deputato di Casale, il quale ha rivolto acconce parole di ringraziamento al sindaco per l’invito fatto alle squadre di recarsi in Campidoglio. A lui è seguito il sindaco, che si è compiaciuto di porgere il saluto a nome di Roma per temprare nell’esercizio dello sport le gagliarde membra, ed ha concluso con un fervido saluto al glorioso Piemonte, culla del risorgimento italiano. Brevi parole ha pronunciato il segretario della Lazio, e quindi è stato offerto un vermouth d’onore».

Con queste parole si apre l’articolo dell’inviato a Roma del quotidiano La Stampa all’indomani della storica conquista dello scudetto del Casale. Era il 12 luglio 1914 e alle ore 17,35 allo Stadio Nazionale della capitale ebbe inizio la gara di ritorno tra la vincente del campionato dell’Italia centrale e meridionale, la Lazio, e i campioni dell’Italia settentrionale del Casale. All’andata, disputata la settimana prima, finì 7 a 1 per i nerostellati, mentre a Roma la partita terminò, sempre a favore del Casale, 2 a 0.

Esattamente un secolo dopo la città ricorderà lo storico traguardo con un’iniziativa che coinvolgerà esercizi commerciali, ristoranti e bar: le vetrine, infatti, ospiteranno nella giornata di sabato 12 luglio le casacche del Casale.

«A cent’anni di distanza – ha sottolineato l’assessore alla Promozione Sportiva, Daria Carmi – la città tornerà a tingersi dei colori nerostellati, coinvolgendo attivamente negozi e bar e dando la possibilità ai cittadini e visitatori di conoscere un’impresa straordinaria: la salita al gradino più alto del calcio italiano del Casale».

Le maglie saranno messe a disposizione dal Casale Fbc. Il Comune di Casale Monferrato esporrà, in collaborazione con Il Monferrato che metterà a disposizione la propria vetrina di via Roma, i cimeli entrati a far parte del proprio patrimonio alcuni mesi fa: due Coppe Italia, la Stella d’oro al merito sportivo e il gonfalone storico della società calcistica.

«Questa iniziativa – ha ricordato l’assessore Carmi – è il proseguimento di un percorso già avviato da molti mesi e che sono ben contenta di portare avanti: dopo la celebrazione di domenica, infatti, fino alla fine dell’anno si susseguiranno ancora altri appuntamenti per ricordare lo scudetto del Casale. Tra questi mi preme anticiparne uno: la presentazione del nuovo libro di Giancarlo Ramezzana, prevista in autunno, dedicato proprio allo storico traguardo raggiunto dai nerostellati un secolo fa».

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x