4.7 C
Alessandria
martedì, Gennaio 25, 2022

Cementir procede con i licenziamenti: la rabbia dei sindacati

La decisione presa da Cementir di procedere con il licenziamento degli esuberi è considerato dai sindacati Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil di Alessandria un “grave atto non solo verso i lavoratori, ma anche verso le Istituzioni che si adoperano per il buon fine della vertenza”.
Questa è una delle considerazioni fatte in sede di assemblea, avvenuta stamattina con le RSU e le segreterie delle organizzazioni sindacali, nel corso della quale s’è denunciato anche l’atteggiamento dei dirigenti aziendali che “non vogliono attendere gli sviluppi della richiesta di commissariamento del consorzio Cociv e concordare nuovamente la ricollocazione degli esuberi”.

Per contrastare “l’irrigidimento” dell’azienda “considerato grave e provocatorio”, le RSU e i sindacati hanno indotto immediatamente uno sciopero a tempo indeterminato con assemblea permanente, “che consente ai lavoratori e ai loro rappresentanti di valutare in continuo la situazione, auspicando una modifica degli atteggiamenti aziendali per riprendere la trattativa e trovare le giuste soluzioni per tutti i lavoratori occupati”.
L’augurio delle organizzazioni sindacali è che anche le istituzioni e i cittadini possano “dare il loro appoggio a questa giusta lotta per il lavoro”.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x